Il letto per Natallia

Il letto per Natallia

Immagino cosa potrebbe pensare un qualsiasi lettore che si trovasse a passare di qui senza conoscere la mia storia … questo è un letto molto normale, non è un baldacchino con sbuffi di organza rosa, nè ci sono tutte quelle cose fantasiose che a volte si vedono nelle camerette delle principesse, insomma un visitatore incosapevole non troverebbe nulla di speciale in questo letto.

Ma voi sì.

E’ il simbolo di ciò che sta per accadere.
Qualche dettaglio: sul foglio vicino al peluche ape c’è scritto Benvenuta Natallia in caratteri cirillici, la lavagnetta appesa al muro è l’originale creazione del trio PaSiTa, regalo della giornata scrap di ormai 2 anni fa, ho scritto Priviet Natallia (ciao Natallia in russo) e ho disegnato anche un cuoricino. Il pacchetto verde sul letto arriva dritto dritto da Belluno ed è il regalo di scrappeRita e famiglia (grazie Rita, inizio a farlo da qua, poi ci si sente in privato). C’erano anche dei biscotti che abbiamo già assaggiato (ottimi!!) Tengo a precisare che sono arrivati anche regali da mia sorella: pennarelli per lei, e pastelli per la sorellina, il memory dai nipotini, e i vestiti sono davvero tantissimi.

Annunci

18 thoughts on “Il letto per Natallia

  1. Ma che bello… oddio sono dovuta andare un po’ indietro per capire tutta la storia. Buona “vacanza” alla piccolina ed anche a voi! Anche qui da me ci sono diversi comitati che organizzano soggiorni di bambini bielorussi. Sono legami che a volte diventano molto forti, e sempre esperienze che riempono il cuore (oltre al discorso salute…). Un abbraccio forte

  2. Non posso smettere di pensare a quanto sarà emozionata e a quanto starà bene con voi.
    Il polpetto giallo è delizioso 🙂

  3. ma quel pacchettino verde io lo conosco 🙂
    proprio oggi pensavo… “ma dovrebbe essere arrivato” 😛
    voi due… smettetela di mangiare biscotti…. sono anche per natallia 🙂
    bello il letto… e tutto il resto!

    ps. va bene così… ci sentiremo con calma… avrai sicuramente le ultime cose da fare 🙂

  4. Io penso allo sguardo di Natalia quando vedrà quanto amore avete messo nell’accoglierla, un momento che non dimenticherà mai. E certo neppure voi. Che meraviglia!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...