L’amore più grande è lasciare andare

Questa sera Natallia è rincasata dopo la giornata ai gonfiabili, con un disegno per noi: un grande cuore con la scritta love nel mezzo.
E lo stesso ha disegnato sulla nostra lavagnetta in cucina, l’ho visto ora, mentre lei è al telefono con sua mamma.

E’ stata una serata molto bella, abbiamo scelto di cenare al Panino giusto, lei adora i panini ed eravamo certi che sarebbe andata bene. Infatti è stato così, appena ha visto arrivare i miei nipoti con mia sorella ha fatto un grande sorriso perchè li ricordava. Poi è arrivato mio cognato e c’è stata tanta allegria attorno a quel tavolo.
A un certo punto Natallia ha detto in italiano:
“Giovanni Cecilia belli!”
E si sono divertiti tanto insieme, a fare giochi col linguaggio internazionale del rincorrersi, e altri con l’affetto di Natallia che infila il golfino a Cecilia e fa mille faccette buffe.
Amare in una maniera incondizionata ed enorme, pur sapendo che questo amore vivrà più di giorni distanti che presenti.
E ora, ora proprio ora in questo momento in cui vi sto scrivendo Natallia mi passa il telefono, saluto sua madre, che mi dice “grazie Sandra” in italiano e allora piango, piango, piango, perchè quell’aeroporto si sta avvicinando sempre più.
Intanto però finisce il credito senza che Natallia abbia salutato sua mamma (stiamo spendendo un botto in telefonate), e lei inizia a piangere, prendo l’altro cellulare, rifaccio il numero e glielo do.
Si salutano, e Natallia ha un’aria triste, riesco a dirle in russo che tra una settimana partirà per la Bielorussia e rivedrà sua mamma. E lei mi risponde:
“Io voglio bene a mia mamma, ma anche a voi!” Poi cancella la scritta love nel cuore sulla lavagnetta e la sostituisce con:
“Ja love ty Ema”
E allora piangiamo abbracciate, perchè amare è lasciar andare se necessario: sua madre le ha consentito di venire in Italia per abbattere il rischio di ammalarsi e noi la stiamo amando come se fosse nostra, ben sapendo che non lo sarà mai.

Annunci

18 thoughts on “L’amore più grande è lasciare andare

  1. Cara Sandra, cerca di non pensare all’aereo e goditi ogni minuto, ogni sorriso, smorfia o faccetta buffa di Natallia che ti rimarrà per sempre nel cuore. Sei riuscita a commuovermi anche stasera!!! Un abbraccio forte a tutti e tre. Sabrina

  2. Cara Sandra, ti leggo ogni sera ma stasera ti sono veramente più vicina che mai.. La frase..Amare in una maniera incondizionata ed enorme, pur sapendo che questo amore vivrà più di giorni distanti che presenti.. é una frase bellissima. Sii forte del bene che stai facendo. Un abbraccio.

  3. Oh cara amica leggo un po di maliconia..ma credo che sarete tutta la vita in contatto poiché Natallia non vi dimenticherà facilmente credimi:-) L’ amore senza condizioni è da pochi e tu hai un grande cuore con il tuo dolcissimo Emanuele…genitori affidari è più difficile non come capacità…ma è come dire non da tutti…proprio per il tempo veloce che va…non sono molte le coppie che scelgono di essere genitori per pochi momenti…bisogna aver molta forza e coraggio…non so se vorrai ancora accogliere altri bimbi bisognosi di cure affetto…ma credimi tutto il bene che stai dando alla Piccina ti ritornerà tutta indietro…i bimbi non dimenticano.Ti abbraccio forte forte.

  4. Sandra emotivamente questa esperienza è un terremoto, ma invece che distruzione, lascerà dietro di sè un amore incondizionato e un legame indissolubile. So che lo sai. Un grande abbraccio

  5. Oh darlin’, che stretta al cuore…ma c’e’ ancora quasi una settimana di sorrisi, e poi quelli comunque rimarranno per sempre con voi. Sai che ho appena deciso di lasciare andare la casa (grottino, come la chiamerebbe Nina) in montagna? Ho finalmente realizzato che i ricordi e la gioia sono dentro di noi, e quelli non ce li porta via nessuno, ci saranno sempre!
    Sei sempre una grande, anche oggi che riesci a pensare anche alla mamma di Natallia e a quanto possa esser stato difficile pure per lei.
    Ti abbraccio forte.

  6. La vita da’ e la vita toglie. Per stare sereni bisogna cogliere quanto ci viene offerto, lasciando andare quello che ci viene tolto, ma non è mai così semplice. Condivido in pieno le parole di Rosa: il bene dato ti ritornera’ indietro e Natallia non vi dimenticherà. Ti abbraccio, amica cara.

  7. oh, Sandra, piango con voi.

    verissimo quello che dici… non posso fare a meno di pensarlo in realzione a Little D.
    Solo chi ama davvero ha la forza di lasciare andare (in my opinion).

  8. Ohoooo tesoro, sto piangendo anche io con voi. Questa è la parte più dolorosa e la lezione pii grande che la vita sa darci. Lo diceva anche Sting ‘If you love somebody…set them free’. Ma come è difficile a volte e io lo so, per altri versi, ma conosco il dolore degli addii. Il vostro sarà un arrivederci…
    Mi unisco al caldo abbraccio ❤

  9. Bello bello bello… quante emozioni!
    Vero lei tornerà a casa ma questi momenti resteranno sempre fra voi.
    Però anche voi: non potevate usare skype da PC a rete fissa per chiamare la mamma???

  10. Ecco si mi sono commossa…. che già so che mi commuoverò leggendo di quando lei sarà partita. Che è diventata anche un po’ nostra attraverso i tuoi racconti. Ti abbraccio cara.

  11. Momenti davvero emozionanti, fuori dal tempo. Lasciare andare è la forma di amore più grande e terribile, eppure qualcosa non se ne andrà mai e tu già lo tieni nel cuore. Un abbraccio grande anche da qui!

  12. cara Sandra,
    so cos’è quell’amore. L’ho vissuto diversamente, per anni, per un mese, da bambina avevo un fratello, Igor, che ci ha cambiati tutti. Che ci ha riempito d’amore per quel poco tempo ma che ha saputo cancellare il tanto tempo lontani ogni volta che tornava da noi.
    Siete cuori grandi, saprete lasciarla andare e tenerla con voi allo stesso tempo.

  13. Pingback: Il meglio della settimana #51 | ero Lucy

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...