Allegria e un po’ di stanchezza

Ci eravamo lasciati con una Natallia in versione Bella addormentata, ebbene quella sera siamo riusciti – a fatica – a farla sistemare meglio per la notte, andare almeno in bagno e poi in pratica ha dormito 12 ore di fila. Ogni mattina svegliarla è difficile, ma poi tempo di fare colazione e acquista una grande energia, forse quella che manca a me: potrei addormentarmi aggrappata a un palo della luce o appoggiata su un cestino della spazzatura.
Sono giorni ricchi di affetto e allegria. Abbiamo fatto tante cose, visto molta gente: familiari, amici, e con tutti ci sono stati momenti di condivisione e risate. Mi intenerisce quando mi chiede di Giovanni e Cecilia e lo fa spesso. E anche quando assume atteggiamenti miei, mi copia i gesti quotidiani e usa una mia precisa terminologia come “puffolona”. Io la chiamo sempre “puffolona” e lei ha cominciato a dirlo, riferendosi a persone particolarmente tenere. E’ arrivata a dire che piangerà quando sarà sull’aereo e, addirittura, che non vuole più tornare a casa. Penso che questa sia una piccola ruffianata, e rappresenti la voglia di prolungare la vacanza italiana, ma in realtà desidera riabbracciare la sua famiglia, come è giusto che sia, chiede infatti spesso di telefonare a sua mamma, e credo le manchi la sorellina.

Oggi siamo stati qui:

http://www.volandia.it

Abbiamo portato Sara, figlioccia di mio marito, nonchè figlia del suo testimone e amico fraterno dai banchi delle superiori. Le bimbe sono coetanee e hanno simpatizzato subito, la giornata favorita da un tempo splendido ma non esagaratamente caldo, è stata piena e perfetta.
Ci sono sempre tanti abbracci, e anche qualche “basta!” (lo capisce benissimo) perchè Natallia è incontenibile, ma ha la capacità di far innamorare chiunque, è una leader nata, e credo che nella vita farà strada.
Abbiamo riprestinato il momento coccola post doccia, mentre quello della nanna è sempre prolungato con tuffi nel letto, giochi, scherzetti, nascondino sotto le lenzuola, pensare ai vestiti per l’indomani, e un’infintà di “ti voglio bene” (in russo!)
Sappiamo tutti e tre di essere agli sgoccioli, centelliniamo ogni secondo e cerchiamo una fisicità importante, contatti con braccia talmente lunghe da arrivare fino in Bielorussia, quando sarà …

Annunci

9 thoughts on “Allegria e un po’ di stanchezza

  1. E’ bellissimo questo tuo scandire le coccole post doccia, i salti nel letto, i giochi e gli scherzi pre nanna. Sottolineare aspetti di vita quotidiana semplici e “normali”, ma vissuti e goduti. Tipico di chi non dà nulla per scontanto. Un bacio

  2. Sono molto felice che sia stato archiviato il mefitico tablet!

    Ho visto il link che ai inserito… bello, davvero! Vorrei andarci anche io.

    A proposito di link, per fare un po’ di amarcord ti lascio questo:

    http://coa.inducks.org/issue.php?c=it/TL++958#g

    Quando avrò un po’ di tempo vado a dare una sbirciata alla mia collezione. Qui in casa tengo solo le ultime annate. Chissà che sia la volta buona in cui inizio la catalogazione. e mi faccio un bell’elenco da portere ai mercatini per reperire i numeri mancanti.

    Se trovo quel fumetto te lo scansiono!

  3. Cara sandra… come sempre ogni volta che passo di qua, e succede meno di quanto vorrei purtroppo, mi perdo tra le tue parole e tra le tue righe… leggerti è sempre un piacere immenso… ti abbraccio con tantissimo affetto

  4. Ciao! Ho letto d’un fiato i tuoi post sulle tue avventure con la Natallia superscatenata e fantastica, e sembrava di leggere un libro! Arrivo ad esperienza quasi conclusa, ma forse meglio così, ti avrei scritto solo sciocchezze che i tuoi post non meritano! Il Salento a giugno o settembre-ottobre altrimenti meglio scordarselo, e non ci crederai ma le mie vacanze sono vivere lì una routine rilassata e tranquilla, dove tutto sembra incastrarsi come meccanismi di un orologio, cosa che per una ritardataria cronica come me, che perde sempre molti tram della vita è il massimo 😉 Il delirio puro sono le restanti settimane a casa, sob! Un abbraccio a voi, puffolone belle!

  5. Ciao Sandra, è una meraviglia questo rapporto che avete costruito con Natallia..ma sai che quando leggo quello che scrivi mi sembra di vedervi?Siete proprio belli! Vi abbraccio tutti e tre.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...