Tutti in forma # ho perso il conto a che settimana siamo

Tutti in forma # ho perso il conto a che settimana siamo

Sabato 1 marzo ci siamo pesati ma non ho scritto il post.
In ogni caso era: + 100 per me e + 1000 per Emanuele.

Vorrei aggiornarvi un po’ non solo sui pesi nudi e crudi, ma sul mio andamento circa il programma. Ho messo via l’idea della cyclette, per ora, al di là del tempo, oggettivamente ho paura di essere talmente stanca da ritrovarmi svenuta alla prima pedalata, con la faccia sbattutta sul manubrio, mascella e naso fracassati. Cerco di camminare, e in effetti ho macinato un sacco di chilometri di cui avrei fatto volentieri a meno. Per quanto riguarda i pasti, quando pranzo all’hospice, come oggi, trovo una cucina abbondante e poco dietetica (es. pasta con sugo di salsiccia e peperoni) ma molto buona. La sera ho mantenuto in linea di massima il veto sui carboidrati, ma a volte sgarro. Lo stesso dicasi per i dolci (i famosi sgarri concessi, o meglio uno singolo a settimana, si era detto!) perchè è capitato che un quadretto di cioccolato fondente mi servisse come appiglio per non urlare ancora.

Da un mese e mezzo ho tagliato i capelli, ed è stata una scelta grandiosa, da anni non mi sentivo così a posto nella mia testa! L’obiettivo era dimenticarsi del cinese, in favore di lavaggi casalinghi. Non potevo immaginare che, da lì a pochi giorni, l’opportunità parrucchiere sarebbe stata quasi completamente utopistica. Non vi ho ancora mostrato la foto, (in realtà non ho fatto foto!) nel frattempo sono cresciuti ma non fuori taglio, il cinese non mi ha più vista e neppure il viParrucchiere. (Immagino entrambi assai angosciati per la mia scomparsa!) Inutile il tentativo di stirarli (addio piega driiiiitttta mia delizia) ma la nuova acconciatura scalata consente manutenzione quasi a zero, giusto una passata alla frangia sotto il phon e poi se ne stanno liberi finalmente di vivere la propria vita da capello-mosso. Sono sul genere Meg Ryan nei suoi giorni peggiori; ho cercato una foto e questa è abbastanza simile al mio look, anche nel colore, sono solo più corti sopra gli occhi.

Tornando al peso, la bilancia oggi ha detto:

Io – 400 Emanuele – 1300 ottimo per entrambi.

Per concludere “tutti in forma” è cominciato giusto 2 mesi fa e io ho perso 2 kg e 100, per cui non posso che ringraziare Sabrina davvero in gamba come coach motivazionale!

Annunci

6 thoughts on “Tutti in forma # ho perso il conto a che settimana siamo

  1. Beh, se l’effetto del tuo look è questo non posso che dirti che sei una gnocca da paura… e l’aver potuto abolire le visite da parrucchieri vip e non non è un dato trascurabile!
    Per il peso bravissimi a entrambi!!!!

  2. Ma il tuo secondo nome è fose Costanza?
    Io non ce la farei… anzi è un periodaccio dal punto di vista alimentare.
    Non sapevo fossi riccia/mossa. O forse sì ma l’avevo dimenticato.
    Mega abbraccio!

    • Mi hai vista con i capelli stirati, talmente dritti che mi ero fatta la piega dal parrucchiere a Milano e poi a Diano solo 3 giorni dopo, e a Diano mi dissero: “ma lei ha i capelli troppppo mossi, dobbiamo metterle il lisciante” tanto per giustificare l’esborso sconvolgente di denaro.

  3. Complimenti davvero…io la prova “Tutti in forma” non potrei mai farla…sono pigrissima ed assolutamente incostante, senza dimenticare che trovo pace alle mie ansie e alle mie paure soltanto davanti ad un vasetto di Nutella…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...