Di papà e del mio esser (poco) social

Di papà e del mio esser (poco) social

Oggi è S. Giuseppe, non ho bisogno di una festa per ricordare che il padre di Emanuele (che si chiamava Giuseppe) è in cielo da 6 anni (+ 2 giorni), che il mio è in un hospice e che mio marito non sarà mai papà, se non in prestito e quest’anno, grazie a vita stronza, manco quello. Ma le feste, se non le puoi celebrare, regalano brutti effetti collaterali: amplificano il vuoto e oggi mi gira storto.

Si sta diffondendo la notizia che aNobii, la famosa piattaforma per riordinare i propri libri e per unirsi in una community, è stata acquistata da Mondadori. Mi sembra un fatto di un certo rilievo per chi i libri li mette da sempre in cima ai propri interessi nella vita, e per cercare di capire cosa mai accadrà ora, considerato che molti miei lettori hanno creato la propria libreria (e ben 18 persone hanno caricato il mio romanzo “Frollini a colazione”) vi linko un post dove ne abbiamo parlato a lungo oggi.

http://bookblister.com/2014/03/18/mondanobii/

Da lì ho avuto la conferma del mio essere poco social. Questa rinnovata consapevolezza non mi ha fatto cambiare idea circa il mio modo di vivere la rete, un po’ ai margini, solo con un blog del quale utilizzo una minima parte delle sue potenzialità. Eppure c’è chi mi apprezza lo stesso, al punto da avermi premiata con una nominescion davvero preziosa (in alto il banner):

http://animadicarta.blogspot.it/2014/03/boomstick-le-mie-nominations.html

con una fantastica motivazione!

Siccome i miei piccoli obiettivi non sono cambiati da domenica, scegliere ed elencare 7 blog a cui girarlo, secondo le regole, mi pare un’impresa abbastanza difficile ora, per cui ringrazio di cuore, ma davvero sentitamente Maria Teresa e vado a stirare, perchè, lo ricordete, non posso più farlo dopo le 22! Sperando, con questo gesto, di non sembrare snob, oltre che poco social.

PS. il boomstick award è un’idea di http://www.bookandnegative.com che non conoscevo e che gradisce essere citato dai vari premiati e io non esito a farlo, prima di finire definitivamente nel girone degli asocial del tutto!

Annunci

11 thoughts on “Di papà e del mio esser (poco) social

  1. No comment sulla festa. Per il resto… ci ho capito poco, complice la stanchezza. Se tu sei poco social, figurati io! Ma domani rileggo con calma. Bacio e tieni duro!

  2. io anobii non ho idea di come funzioni… della sua utilità… o altro…
    il mio esser social(e) si limita al blog (e le liste/gruppi) e mi va bene così…. il tempo è poco e lo dedico a cosa che mi piacciono (fb, twitter, istangram, pinterest non rientrano perchè per me sono perdite di tempo…)
    del premio e del blog che l’ha ideato non ho capito molto… ma la motivazione della blogger che te l’ha assegnato mi sembra perfetta…

    per la festa… passo per quanto mi riguarda (ormai sono 19 anni che è uno dei 3 giorni l’anno in cui la data colpisce il cuore… l’altra è a fine mese, era il suo comple, e poi agennaio…) ma devo “festeggiare” Vittorio per i bimbi…. è una cosa veloce per fortuna… passa e va….

  3. ps. per il meeting nazionale ASI… per l’esattezza, l’albergo è a limbiate…
    io arrivo sabato mattina in stazione centrale… magari ci vediamo per l’apertitvo/pranzo… e poi vado a limbiate… ci sentiamo in pvt per maggiori info in generale (anche se tua sorella sa tutto :P)

      • lo so che non è milano…. e non confina etc….
        ma per identificare il tutto quando è stata data comunicazione è stato detto milano (mica potevamo dire varese no? per chi arriva in treno per esempio)
        quindi per noi il nazionale è a milano… il resto sono dettagli 😉
        poi ci aggiorniamo… manca ancora troppo tempo… purtroppo!!!

  4. Anche per me la festa del papa’ ha perso significato da moolto moolto tempo ormai, come del resto quella della mamma, e’ ormai rimasto solo un veloce “auguri pa’” da parte dei figli ormai grandi a mio marito e stop.
    Non conosco anoobi e sono molto poco social pero’ leggendo l’ultimo commento di Rita farebbe davvero tanto piacere anche a me incontrarti, a Limbiate ci son pure io!
    Ciao un caro abbraccio, Gio’

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...