Convalescente

Amici, sono in malattia fino a sabato, rientrerò in ufficio lunedì 31, detta così mi pare di essermi giocata anche marzo. 

In effetti il riposo è necessario. Quando, come oggi, tra andare dal mio dottore e da papà – non posso stare troppi giorni senza vederlo per cui nell’orario concesso dall’eventuale uscita del medico fiscale, gli ho fatto visita – e una veloce spesa (il frigorifero abbagliava e non volevo pesare su mia mamma nè su Emanuele che lavora troppo) mi strapazzo, poi ne risento. In questo momento il pugnale sulla schiena picchia ancora duro e urla “divano!!”

Non conosco la noia, tra libri, blog, scrittura e tv, la giornata vola, e soprattutto posso dormire a lungo la mattina, ma essere convalescente non fa per me. Sono una persona molto attiva e così mi pare di stare in un tunnel, il tempo passa senza che io riesca a concludere un gran che, in termini concreti. Ma devo fare la brava, la ferita ha bisogno di riposo per rimarginarsi bene. 

Un bacione e mi raccomando: aggiornate i vostri blog, in modo da avere tante belle cosucce da leggere!

Annunci

25 thoughts on “Convalescente

  1. Prenditi il tempo che serve, non devi fare l’eroina per forza… come ti consiglierebbe qualcuno, comincia a pensare al Natale che non è mai troppo presto 🙂
    Scherzooooooooooo, le cards di Natale a marzo non si possono vedereeeeee!!!!

  2. Utilizza questo tempo di riposo forzato per dedicarti a te stessa e per recuperare tutte le energie che ti serviranno dopo! Un bacione e leggi più che puoi! (…a proposito, se hai qualche letturina carina da consigliare…io sono sempre pronta con carta e penna!) 😉

    • Bene grazie, le recensioni che recensioni in realtà non sono, in questo blog abbondano, siccome sono un po’ disordinata non uso le tag per cui non sono raggruppate, ma devi scorrere tuttttto il blog per trovarle. Letture e divano oh yes. Bacione

    • Ne ho iniziato uno giusto ora, preso in biblioteca perchè vorrei tornare a frequentarla come un tempo, anche se ultimamente faccio fatica a trovare titoli convincenti. Invece sorpresa: il primo capitolo è già sono immersa nella storia.
      Un americano potente, di più non dico, ma penso che lo finirò in fretta e se manterrà le promesse ne parlerò molto volentieri. Grazie

  3. Come ti capisco…. più tempo abbiamo e meno cose concrete facciamo!
    Si… non fa per noi… ma quando ci vuole, ci vuole…
    Hai ragione mancano “solo” 9 mesi a Natale (è casuale il psot… ma perfetto :P)… direi che c’è gente già in ritardo ahahahah… che non crede al non è mai troppo presto e che si possano fare card e altro anche in periodi diversi (salvo poi lamentarsi di non arrivare a fare tutto… e stressarsi… a Natale???? stressarsi nel periodo più bello dell’anno???? non si può sentire!)
    Io faccio i LO di halloween a carnevale… a Dicembre scrappo foto estive… che mi frega delle stagioni… la creatività non ha stagioni! A chi non piace… problemi suoi… io vado avanti con i miei LO per tutti i miei album… e tutto il resto è pronto all’occorrenza! 🙂
    Leggi, scrivi, posta… rilassati e recupera… ne hai bisogno!
    Ecco… potresti fare ordine nel blog… con le famose tag così i post li ritroviamo subito… non sarebbe una brutta cosa no? :))
    Scherzo… fai quello che ti pare… chi vuole cerca i tutto il blog 🙂
    Beh… torno a scrappare… così avrai un altro post da leggere ahahahah
    ciaooooo

  4. Sandra cara…capisco cosa stai passando…e sono d’accordo con tutte nel dirti…riposati, prendi fiato e cerca di recuperare le forze! Intanto ti mando un abbraccione enorme e tienici aggiornate! kisss.

  5. Spero ne approfitterai per scrivere tanto e scatenare la fantasia!
    Mi raccomando, stai ancora più attenta quando ti tolgono i punti, te lo dice una che ha dovuto farseli rimettere… ciao e buona convalescenza 🙂

      • No, dai non volevo assolutamente spaventarti! Considera che io sono stata parecchio stupida, ho portato pesi e mi sono strapazzata parecchio, d’altra parte avevo 19 anni all’epoca… oggi non lo rifarei e di certo non lo farai tu! un abbraccio

  6. Oh! Finalmente un pò di riposo!!! Sono proprio contenta di questi giorni di malattia, almeno ti prendi un pochino cura di te, sorellona e ricarichi anche le Duracell 😉
    Dopo aggiorno il blog, così hai d leggere 😀
    Baciooooo!

  7. Di solito sono in questi momenti di forzata inattività che nascono le storie. Magari non ti sembra, sul momento, ma il tuo cervello sta lavorando e elaborando una trama.

  8. Noooooo!!!leggo solo ora (come al solito resto sempre indietro!!!)! Mi dispiace! 😦 spero tu ti sia riposata e riguardata in questi giorni!!! Anch’io sono iperattiva, ma quando è necessario bisogna fare le brave!! Di sicuro insieme ai tuoi libri non ti sarai annoiata!!! 🙂 bacione

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...