Vi presento Francesca

Francesca, la protagonista femminile di “Ragione e pentimento” canticchia questa canzone tra sè e sè.

“Un buon matrimonio funziona quando hai voglia di tornare a casa.
Non appena salgo in auto, accendo la radio. Stanno trasmettendo quella canzone di Noemi, quella di Sanremo: esplode il cuore… è colpa mia la gelosia…
Oggi mi sono sentita proprio così. Mah gelosa? Uno i motivi per ingelosirti te li dà anche. Vedi tuo marito che bacia una su un marciapiede e come minimo diventi gelosa, come massimo la uccidi. E se perdi il controllo fai un strage.
Ho voglia di vedere Stefano? Sì, mi dico di sì.
Anche se ho un po’ tardato apposta per farlo rosicare.”

Con questo mio terzo romanzo ho preso le distanze dall’autobiografia che molti lettori hanno spesso (intra)visto tra le pagine dei due precedenti. Niente nella trama è riconducibile alla mia vita, ma Francesca è in assoluto, il personaggio femminile che in realtà nell’intimo più mi somiglia, nelle sue scelte e nella ragione che dà, in parte, il titolo all’opera.

Annunci

5 thoughts on “Vi presento Francesca

  1. Ciao Francesca! Io il marito lo ammazzerei o, in regime di separazione dei beni, gli prosciugherei il conto in banca, prenderei a mazzate la sua auto e farei saltare eventuali proprietà. Poi fai tu. Ci si legge presto.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...