L’esperienza con la beta lettrice

marco
Due parole di ringraziamento per questa magnifica copertina in 3D regalo di un carissimo blog amico! Una parola sulla macchia del bagno che, a soli 4 giorni dall’imbiancatura e trattamenti vari, sta uscendo alla velocità della luce. Chiaramente oggi non vi parlerò di rogne condominiali, anche se di recente in blog altrui sono stata citata ed elogiata per la mia capacità di aver creato un blog dove “fatti miei” e scrittura si fondono alla perfezione in maniera unica e inimitabile. Grazie grazie, bello bello. Voglio dirvi invece qualcosa sul lavoro sublime fatto dalla mia beta lettrice, purtroppo ora non può leggermi: è sconnessa a Pantelleria ma io sono molto felice che lei sia in vacanza. Si è fatta un punto d’onore di finire prima della partenza, in mezzo c’era anche la trasferta di lavoro a Cracovia, è stata quindi super Speedy Gonzales pure lei (sì, come la macchia, ecco.)
Tecnicamente perfetta l’evidenziazione dei problemi sul file, utilizzando le più sofisticate funzioni di word :D; ho accettato gran parte dei suoi suggerimenti lessicali, sulla costruzione delle frasi e sulla punteggiatura (mi ha tolto 8499894747 virgole!) Precise e puntuali le segnalazioni, pareri suoi supportati da frequenti incursioni persino al sito dell’accademia della Crusca, nulla davvero nulla di superficiale.

Dapprima c’è stato uno scambio di mail emotivamente molto bello, perché FB ha trovato una marea di coincidenze con la sua vita, a partire dall’età, lei e Anna, la protagonista hanno entrambe infatti 37 anni, il cognome del meccanico Mancini, era lo stesso di sua nonna e molto altro che non rivelo perché entra troppo nella trama.
Vi copio qualche sua considerazione, filtrandola un po’ per eliminare lo spoiler in agguato.

Innanzitutto: “questa non me la ricordo bene, ma ricordo di aver sognato il tuo romanzo (ho sognato che trovavo il titolo perfetto, quale fosse non lo so!), e se non erro proprio la mattina dopo ho trovato l’e-mail in cui mi chiedevi se volevo essere la lettrice beta!” E ancora: “ah, un primo commento veloce (sono a pagina 26, il colpo di scena o almeno un colpo di scena c’è già stato!!): sarà anche stato scritto velocemente, ma non sembra proprio tirato via, si vede che è stato scritto con cura.”

Mi piace quando Anna dice “Uh Signur”. La caratterizza!

E’ bello come si passa dal passato al presente, delle volte ho proprio avuto l’impressione di svegliarmi.

A pagina 46 mi è venuta una tremenda voglia di caffè.

A pagina 62 mi si è azzerata la salivazione e volevo quel tortino ORA.

A pagina 68 ho pensato “Nooo, come, partono senza caffè???”. Potevo proprio sentire la stanchezza di una notte con pochissime ore di sonno e l’orrore del dover mettersi in viaggio senza caffè. E infatti mezza riga dopo si fermano per un caffè 🙂

Bella la descrizione legata a XXX di pagina 70, è lucidissima.

E ancora qualcosa sulle ambientazioni nel cuore dell’Europa, dove le ho chiesto un occhio di riguardo.
Mi è arrivata immediatamente l’atmosfera della Germania. Con quelle due righe su wurstel e birra mi sono sentita immediatamente a Monaco.

Mi dispiace dirti che non mi è successa la stessa cosa con la Danimarca.

Bene, dopo aver lavorato sui singoli problemi quali, riscrivi una frase, controlla i suggerimenti circa la punteggiatura, ecc di cui sopra, ora tocca affrontare a approfondire il grande tema della Danimarca.

Infine FB mi ha salutata così:

Scappo a fare la valigia. Spero tanto, tanto, tanto di esserti stata utile e di non averti in alcun modo offeso!

Un abbraccio a te, a Anna, a Cesare. Mi mancheranno!

Offesa? Ma stiamo scherzando? Pensare che i miei protagonisti mancheranno alla mia beta lettrice è un segnale importante e positivo.

Questa esperienza è stata illuminante e davvero felice!

Grazie FB!

Annunci

7 thoughts on “L’esperienza con la beta lettrice

  1. Post interessante e giramondo! E poi torna quel gran pezzo d’uomo del meccanico! 😉 Il sottofondo musicale ideale qui è “Sì viaggiare” di Battisti! Tanta è la voglia di fuggire!!! Bacio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...