Neil Gaiman e Chriss Riddel

Nelle prossime settimane cercherò di darvi più consigli libreschi del solito, sperando che vi siano utili per le strenne, perché regalare libri è sempre un’idea vincente. Testerò con mano ciò che propongo, una sorta di “scelti per voi” tra uscite abbastanza recenti in modo che non impazziate a cercarli nei negozi o on line.

Bene, oggi una chicca, sì perché per sfatare il mito cultura = parrucconi = noia e compagnia cantante, al pranzo di giramenti c’erano traduttrici di un certo calibro, editor e gente che fa davvero cultura, però ci siamo divertiti un sacco lo stesso 😀

Tra loro la Siora Brogli, conosciuta già a Modena, che ha tradotto Hunger Games e molto altro presumo e pure questo qui a destraZOM

che è un libro adatto dagli 8/9 anni all’infinito. Unisce un sacco di cose: le celebri fiabe di Biancaneve e de La bella addormentata (c’è una principessa – quella non manca mai – i nani e pure un incantesimo che fa dormire), una scrittura magica e le stratosferiche illustrazioni di Chriss Riddell: china nera e dettagli minuziosi. E’ qualcosa di più di una fiaba riraccontata, oggi, è un oggetto bello da vedere, da esporre, con la sovracopertina trasparente e i ghirigori gotici, si, è bello da mancare il fiato.

Neil Gaiman, inglese, ha scritto e pubblicato tantissimo, la sua opera più celebre è Coraline. Chriss Riddel, sudafricano, ha illustrato moltissimi libri di diversi autori, ma ne ha pubblicati anche alcuni dove sia testi che disegni sono suoi. Gaiman e Riddell insieme sono due artisti titanici che uniscono le forze e raggiungono la perfezione.

Chriss Riddel, in occasione della giornata mondiale del libro 2015, ha detto “I can’t live without books because… books are like doors.You can open them and step into another place… or time… or world” e io non posso che essere super d’accordo con lui. Sempre di porte ha parlato Neil Gaiman, chiamato a tenere una lezione presso un’agenzia no profit che si occupa di alfabetizzazione, ecco il suo pensiero, estratto da un lungo intervento: «La narrativa è la droga che fa da porta d’ingresso alla lettura. Non penso che esistano una cosa come “un cattivo libro per bambini”: è una fesseria, è snobismo, ed è una stupidaggine. Non scoraggiate i bambini dal leggere solo perché pensate che stanno leggendo la cosa sbagliata. Quella narrativa che a voi non piace sarà la strada per arrivare ad altri libri che potreste preferire. E non tutti hanno il vostro stesso gusto».

Prima di domenica non li conoscevo, anche se i titoli di alcune loro opere non mi erano del tutto nuovi, e ora li amo già!

Provo profondo orrore quando vedo gente che non legge mai, e sento frasi come “preferisco andare al cinema!” come se una cosa escludesse l’altra, perché oltre alle motivazioni di questi due immensi autori, io ne aggiungo una semplicissima: leggere è un’opportunità di essere felice, perché buttarla via?

Annunci

15 thoughts on “Neil Gaiman e Chriss Riddel

  1. dovresti stamparla sui tuoi segnalibri la frase “leggere è un’opportunità di essere felice”,
    la trovo molto beneaugurante! buon w.e., per me sarà lungo anzi quasi lunghissimo!

  2. Perché i gusti son gusti, giustappunto 🙂
    Io adoro leggere, Bram lo detesta profondamente. E ci prova poverino, compra libri e ci si mette, ma gli fa proprio schifo e li pianta tutti a metà. Ora, può anche darsi che scelga sempre male, ma è più probabile che semplicemente non gli piaccia leggere. A quel punto se deve spendere soldi per impilare libri sul comodino mi sembra più logico che si guardi un film.
    Detto ciò, mi hai fatto venire una gran voglia di comprarmi il libro di cui hai parlato! Lo metto subito nella lista dei regali di Natale. Grazie per il consiglio!

    • Io sono un po’ “nazi” passami il termine che Dio mio, sono davvero dall’altra parte ideologica 😀 con chi non legge, ma non leggere non rende certo una persona peggiore, apprezzo lo sforzo di Bram, è che non sopporto in genere chi ti guarda storto se tiri fuori un libro = tutti i miei colleghi. Sì, questo volume è incantevole, proprio da feste: te lo gusti con qualche dolcetto sul divano.

  3. A zonzo con un’amica in libreria, ci siamo trovati circondati da libri illustrati da Chris Riddell: ha scritto e illustrato una serie, credo per bambini, con protagonista una certa Agatha de Gotici (credo siano storie avventurose un po’ dark) e un ciclopico Don Chisciotte, oltre a questa Regina nel bosco.
    È davvero molto bravo, ha uno stile che nella china mi ha ricordato un po’ Kaluta (pulitissimo, ti consiglio di dare un’occhiata alle sue illustrazioni 😉 ) e un bel tratto personalissimo, spettacolare!

    Gaiman, da lettore anche di fumetti è una vecchissima conoscenza. Ogni tanto tira fuori anche un libro – è bravo, e tende pure a migliorare 🙂

    • Decisamente celebri e prolifici, ero io nell’ignoranza. Tendere a migliorare è fantastico anche se, ne ho parlato, esiste una curva di crescita, probabilmente non ha ancora raggiunto il suo top e ci donerà altri capolavori. Wow!

  4. Gaiman è un autore tra i più interessanti del panorama anglosassone attuale. Fa un po’ di tutto, fumetti, romanzi per ragazzi, per adulti, sceneggiature. Il suo Sandman è un fumetto strepitoso. Tra i suoi romanzi preferisco quelli destinati a un pubblico più adulto, American Gods su tutti ( e il delizioso “Buona apocalisse a tutti”)

  5. Già la cara e ormai non più tanto in voga Virginia Woolf aveva parlato di “doors” e “windows”, se non ricordo male. Come non condividere? Di Hunger Games ne ho sentito parlare da due alunni di 13 anni un paio di anni fa. Erano i più brillanti della classe, Chiara e Federico. E me ne parlarono con un entusiasmo fuori dal comune, chiedendomi di farli comprare per la biblioteca della scuola (utopia!). Senza libri sarei già morta!

    • ma no che dici? 😀 e nel post sopra ho parlato anche della tua città! Sorry, il prossimo libro mi sa che ti piacerà pure quello, io lo sto leggendo ora, per voi sia chiaro!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...