Guide pop up e Mappe divertenti

image53Il consiglio di oggi secondo me ha davvero i numeri giusti: costa e ingombra poco, è intelligente e pure divertente, anche un po’ originale. Sto parlando di due pubblicazioni, anche queste provate per voi, per bambini/ragazzini e genitori sempre in viaggio ma anche alla scoperta della propria città.

Le prime sono guide illustrate pop up che mostrano le principali attrattive per ora di 4  città: Roma, Parigi, Venezia e Londra edite Lapis. Noi abbiamo regalato Venezia ai nipotini che ci erano appena stati, ma l’ideale è averle in mano sul posto. La vedete nella foto che ho preso da mammachegioia, costano meno di 10 euro e sono ripiegate in un comodissimo cofanetto cartonato, la mia idea in più è quella di infilarle poi in una busta trasparente, basta ricavarla da una cartelletta porta documenti, a prova di merendine, fazzoletti sporchi e altre calamità tipiche delle borse mammesche e degli zainetti bimbeschi. Ricordo ancora con ribrezzo il trauma della banana lasciata da Olga in fondo allo zaino, di ritorno da Genova!

Le seconde invece sono vere e proprie mappe, attualmente solo di Milano, Torino e Roma (ma il progetto prevede di farne una per regione e poi allargarsi ai centri più piccoli) che presentano i personaggi tipici delle città, con tanto di adesivi per marcare i luoghi preferiti da chi le consulta. Quella di Milano è già in evidenza come regalo per i nipoti che credono ancora a Babbo Natale con qualche sospetto 😀 Le trovate googlando ItalyforKids e nascono dall’idea di due argute milanesi che si sono pure fondate una casa editrice per pubblicarle. E qui mi chiedo se avessero collezionato rifiuti e silenzi da parte di agente ed editori prima di tutto ciò. Amano dire che le loro cartine sono storie da raccontare e io aggiungo anche da personalizzare. 61fYoHBVNhL__SX353_BO1,204,203,200_

Tutte di facile reperimento anche on line, potrebbero addirittura essere l’appendice felice 😀 di un biglietto aereo low cost da comprare ora pensando a qualche data più in là: il volo, una sorpresa per la moglie, il marito, l’amico, l’amante (no amanti no, che qui si odia il tradimento anche se – Ragione e pentimento insegna – lo si potrebbe perdonare!) la mamma, il papà, insomma chi volete, o anche un biglietto del treno ad alta velocità per le destinazioni italiane, e le guide/mappe per i bimbi/figli.

Annunci

6 thoughts on “Guide pop up e Mappe divertenti

    • Secondo me in un mondo dove “tanto c’è il navigatore e la testa nello smart phone” una bella cartina cartacea ha il suo fascino: la giri, la pieghi, vola nel vento, la pigli al contrario, aspetta “la metto nel verso giusto del senso di marcia”. Noi dico sempre che siamo andati fino in Normandia SENZA navigatore, solo cartine di carta che leggevo io, bellissimo! E per i bimbi abituati alla tecnologia ancora di più e queste sono proprio a misura loro!

    • Ma Milano è bellissima: grigia, gente arrabbiata, di corsa, carissima tutto vero, ma che bella è?! Stanno creando un polo stupendo vicino a casa mia, non proprio nel mio quartiere ma a 3 km, quello del Portello ed è una scoperta spettacolare, un vero rifugio. E i musei? L’arte? Basta parlarne male, una cartina e via.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...