Anche a Chernobyl nascono i fiori

Esce oggi il mio romanzo più bello, più lungo, più atteso e pure più sofferto! (Fino a oggi, sia chiaro, il futuro chi lo sa?). Il titolo del post è la frase pensata da goWare per presentare il romanzo sul sito. Grazie a voi che l’avete aspettato con me e avete fatto il tifo!

E’ il momento di conoscere collegafigo e di ritrovare Natallia, di piangere sul serio e ridere forse ancora di più! Di indignarvi e magari provare le fantastiche ricette di  Sabrina.

O semplicemente di leggere una buona storia. In apertura ho scelto di scrivere questo:

Nota dell’autrice: Nonostante la storia si basi su fatti realmente accaduti, invito i lettori a non tentare di capire quali parti siano di fantasia e quali no. Non avranno mai un riscontro in tal senso e perderebbero il gusto della lettura: la vita dispone, l’autore romanza. I capitoli hanno tutti titoli di canzoni, libri e film.

Sono molto molto molto emozionata, e anche un po’ incredula di avercela fatta per l’anniversario (che sarà il 26) viste le premesse. Di questo ringrazio l’editore che ha percorso le ultime tappe con un grande sprint! Vi lascio il link che a breve troverete fisso nella nuova pagina dedicata, come sempre nella banda nera in alto!

questa la pagina dell’editore nella quale sono linkate le piattaforme dove potrete trovare l’edizione digitale. A brevissimo arriverà il cartaceo.

Oggi si fa festa!

Annunci

35 thoughts on “Anche a Chernobyl nascono i fiori

  1. @ Barbara, come direbbe Natallia Sciampaska, Marco, grazie ho letto la mail ma non sono riuscita a rispondere, sei un tesoro, ti scrivo prestissimo, Claudia, sei citata nei ringraziamenti finali al romanzo.

  2. Ciao! Ti invito a partecipare al mio Giveaway, in palio una copia cartacea di “Glass Magician” più l’ebook di “Paper Magician” (primo capitolo della saga) e il segnalibro del Café Littéraire!

  3. @ Bridigala, Annina, Lisa, M. Grazie, sono proprio emozionata, ieri sere rileggevo l’anteprima di Amazon – fatelo anche voi! – e nonostante lo conoscessi praticamente a memoria mi sembrava fantastico!

  4. Leggo sempre, ma commento poco. Questa volta però è necessario: complimenti!!! Appena comprato per il kobo, stasera inizio a leggere!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...