Il 23 aprile 1616 moriva William Shakespeare

400 anni fa moriva William Shakespeare. Vorrei celebrarlo in qualche modo, ma la sua non è semplice grandezza, è immensità ed eternità per cui mi ritrovo un po’ senza parole. In questo interessante post trovate un’attenta analisi sul ruolo del cattivo nelle sue opere, ve ne consiglio la lettura se ancora non l’avete fatto. Personalmente ho letto: Otello, Romeo e Giulietta e Amleto e li ho molto amati. L’anniversario mi ha messo addosso una gran voglia di proseguire, magari con Macbeth, una delle tragedie più note. Molte le trasposizione cinematografiche, del resto il Bardo ben si presta a essere messo in scena. Voglio ricordare, con il video in fondo, il capolavoro di Franco Zeffirelli, girato l’anno in cui sono nata io, con le struggenti musiche di Nino Rota. Ci abbiamo pianto su un po’ tutte noi donne di ogni generazione. Oggi è anche la giornata mondiale del libro, ma qui non si ha bisogno di un giorno specifico per celebrare i libri, lo facciamo sempre e lo faremo sempre di più!

Oggi è anche il compleanno di collegagiramondo, quello di collegafigo invece non è noto, tuttavia in considerazione del fatto che persona e personaggio non hanno un vero confine (cosa che ci permette di sguazzare nel dubbio) possiamo fare gli auguri anche a collegafigo, che ha avuto un regalo anticipato con libro dove ha un ruolo fondamentale! 😀 Vale la pena di leggerlo solo per scoprirne l’identità segreta!

Nel tardo pomeriggio noi si va in Valtellina, sarò sconnessa ma niente paura, torno puntuale il 25 per il racconto del mese: faremo un salto nel futuro!

 

Annunci

4 thoughts on “Il 23 aprile 1616 moriva William Shakespeare

  1. Grazie per la condivisione del guest post su webnauta! Pensa che quell’articolo è nato alla cena di palestra di Natale dove, un po’ annoiate, io e Roberta ci siamo trovate a parlare di libri. E lì è saltato fuori che aveva una tesi di laurea su Shakespeare! E come le si illuminano gli occhi quando parla del suo William!! 😉
    Buon relax in montagna!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...