Chi ha perso, chi ha vinto

Il 2 giugno si sono celebrati i 35 anni dalla prematura scomparsa (frase fatta da evitare in un romanzo ma qui direi che ci sta) di Rino Gaetano che di anni ne aveva soltanto 31. Le sue canzoni, incredibilmente attuali, mettono tutti d’accordo.

Il circolo fotografico di Emanuele sta organizzando una mostra con immagini abbinate al testo della famosa Ma il cielo è sempre più blu. All’Orso è capitata la frase:

Chi ha perso, chi ha vinto

IMG_0044

e ha fatto questo scatto, anzi scacco!

E voi, cosa vorreste vincere in questa estate 2016? Non ditemi il solito 6 al super enalotto. Qualcosa di piccolo e originale. D’istinto direi: salute per i me e i miei cari, visti i precedenti agostani 2015 che ci costrinsero addirittura a rincasare in anticipo, dopo tappa/spavento al Pronto Soccorso e successivi esami per mia mamma, ma non è una vera vittoria, o forse sì 😀 Vorrei vincere una proposta irrifiutabile per Figlia dei fiordi da trovare nelle mail al ritorno dalla Grecia, come premio di consolazione alla fine delle vacanze, temperatura accettabile a Milano e tanta spensieratezza in ferie.

Anzi: adesso li annoto qui:

  • salute
  • Figlia dei fiordi
  • clima a Milano
  • spensieratezza in Grecia e ovunque andrò

Voi potrete fare altrettanto con i vostri, nei commenti o in un post, ci ritroviamo il 21 settembre per la spunta, vi va di fare questa cosa insieme?

Annunci

18 thoughts on “Chi ha perso, chi ha vinto

  1. Io vorrei una Fibra Telecom.
    Perchè sembra impossibile, ma alle soglie di una grande città, non riesco ad avere una connessione decente per lavorare, nemmeno dichiarando di voler pagare il doppio del contratto.
    Ieri Infostrada si è svegliata e mi ha tranciato mezza banda e insistono a dire che è colpa mia (è la quarta volta in un anno, ed è sempre stata colpa loro). Al negozio Tim si sono rifiutati di farmi un contratto per nuova linea (senza toccare l’Infostrada perchè non posso rischiare di rimanere senza linea, finchè loro se la litigano). Online, il sito Telecom è andato in palla e non mi lascia effettuare l’attivazione. Sulla carta qui ci sono 21 mega. Ne ricevo lo 0,7 (ma ne pago 6).
    Ho passato un venerdì d’inferno, a lavorare in queste condizioni. E sinceramente ho parecchia voglia di andarmene da questo paese d’incompetenti e arraffoni. :/

    • Barbara, che situazione da arretrati. La connessione veloce che nel 2016 dovrebbe sgorgare come acqua dal rubinetto. Incompetenti arraffoni in molti campi e aggiungo che più lo sono e più aggiungono arroganza alle loro motivazioni.

  2. Che bello, non vedo nessun limite all’elenco! Io vorrei vincere due mesi di libertà dove niente è stabilito e tutto segue la corrente dei desideri. Difficile? Beh, forse sì. Le aspettative di mio figlio si intrecciano alle mie e io non vorrei mai deluderlo, ma che fortuna sapere che anche lui come me, adora il mare, le passeggiate, uscire “di notte”, stare in compagnia degli amici. Riposo e divertimento a parte, vorrei dedicarmi al mio primo tentativo di scrittura; non so se proprio un romanzo, però, avere del tempo in più, significa provare a scoprire cosa succede.
    Un abbraccione. ^_^

  3. Al momento vorrei l’ultimo documento che mi manca e poi un prefetto non capriccioso che me lo convalidi senza (ulteriori) storie. Gli altri vorrei sono troppi e troppo grandi, in questo periodo, me ne basterebbe uno dei due più grossi, ecco.

  4. @ Iara e Tenar, chiaramente io tifo per i vostri “vorrei” e le vostre “vincite”. Sto mettendovi tutti in bozza nel post del 21 settembre, così ci ritroveremo insieme sperando che per tutti sia un unico “abbiamo vinto!”

  5. Mi rendo conto che il mio desiderio rispetto ad altri sembra futile. Ma alcuni desideri sono già stati sepolti, inutile disperarsi sulla loro tomba. Altri desideri potrebbero essere troppo egoisti (vorrei un gatto, ma qui non starebbe bene…e fatalità da ieri i miei si sono trovati in giardino un gatto abbandonato, quasi morente, assetato…Mosè -Papà quello era salvato dalle acque…non salvato con la ciotola dell’acqua!). Desidero finire il mio NaNoWriMo estivo e terminare la bozza? Una connessione internet decente è quel che mi serve. Se sono veloce con tutto il resto (lavoro compreso) avanzo tempo…da dedicare a famigliari, amici e scrittura.
    Comunque sono riuscita a fare la richiesta, il responso tra 10 giorni.

    • A me non sembra futile per niente, anzi mi sembra concreto e modesto. Be’, tra i miei libri amati da ragazzina ce n’era uno con il gatto Mosè… Speriamo nel tuo responso.

      • Com’è, come non è, ho idea che Sandra sia il mio portafortuna!
        Ormai sono tre giorni, ed è ufficiale: teniamo la Fibra!!! Il colmo è che pagando uguale adesso ho una velocità del 4100%. Non so se rendo l’idea.
        Eppoi…sono 10 giorni ormai e pare che Mosè abbia preso fissa dimora. Ha già conquistato la lavanderia, la taverna e le ginocchia del padrone. Oggi si sono decisi di portarlo dal veterinario: a parte una stomatite del periodo da randagio, sta bene. Io l’ho conosciuto lo scorso venerdì…amore a prima vista. Due occhi verdi che se fossero umani sarei già scappata con lui 😀
        Insomma, c’è la Fibra e anche il gatto…ce l’ho un altro desiderio della lampada??

      • 🙂 🙂
        Sì, ho vinto prima! Alla fine abbiamo ceduto alla tentazione e ci accolleremo ancora un viaggio di dieci ore in macchina per tornare giù! I miei figli sono meno contenti, io non sto nella pelle! 🙂

  6. rientro e mi trovo questo bel post, e -ovvio!- vorrei partecipare anche io!
    allora io allungo il periodo (che così non ci sono troppi vincoli) e dico che vorrei incontrarti!
    quindi… a presto 😀

  7. Pingback: Chi ha vinto? Com’è andata… | ilibridisandra

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...