Quello che resta del sole (cit.)

Sono di nuovo in part time e pure in vacanza.

Sì, perché alla fine l’Orso è riuscito a spostare le ferie per farle coincidere con l’ultima fetta di part time sicuro, cioè dal 27 settembre a fine mese, e poi si aggiunge il weekend.

Sono connessa perché ci siamo portati il pc e l’hotel ha ampie zone wi fi.

Abbiamo cercato qualcosa di bello da fare, ma non troppo costoso, trattandosi di un extra e la scelta è caduta sul Lago D’Orta. Ciao Tenar!

Così da qualche ora siamo a Pettenasco, in un delizioso albergo a pelo d’acqua, con una camera che è un amore, tutta azzurra e vista lago. Questa mia passione per i laghi è in crescita, mi guardo in giro e penso uh che relax, uh quanti bei posti da visitare, uh quanto posso anche non fare nulla e starmene sulla terrazza a guardare i pesci  e leggere.

Le ultime novità circa il mio part time sono riuscite a stupirmi ancora una volta. Venerdì mi è stato comunicato che l’azienda ha decido di prorogarmelo, sempre con la buffa formula dei giorni non lavorativi tutti di fila, per altri 3 mesi, poi si vedrà. Meglio rispetto a tornare full time, ovvio, ma peggio rispetto ad averlo finalmente definitivo. Gli ultimi giorni tra l’altro sono stati davvero pesantissimi, per una serie di cose.

Ma adesso siamo qua a Pettenasco, il clima è ancora davvero molto piacevole per essere a fine settembre. Di sicuro in settimana posterò un’altra puntata di “Genesi” e qualcosa sulle nostre giornate, magari pure le foto.

Un abbraccione! img_0090_manuale_29

Foto dal sito dell’hotel, potete benissimo immaginarci a uno di quei tavolini dove eravamo fino a poco fa. Ora ci siamo spostati nella hall causa connessione.

Annunci

6 thoughts on “Quello che resta del sole (cit.)

  1. …SBAV…
    per l’azzurro, per il sole (c’è anche qui…ma mica uguale!), per i pesci (nel piatto a cena)….
    sono felice per voi, qui davvero si tratta sempre più di cogliere l’attimo!
    ultimamente parecchie aziende (tutte, da piccole a grandi a immense) secondo me sono sotto qualche assurdo influsso astrale e congiunzione galattica per cui si impegnano a sparare caxxate a ogni ora, sovvertendo richieste, mescolando personale, unendo cose e situazioni che neanche l’Attak più tenace….quando basterebbe davvero solo un pochino di buon senso e di organizzazione per avere dipendenti felici e lavori fatti……………vai a capire!
    fate tante belle foto! e fatevene anche qualcuna insieme!!!

  2. Ma sei praticamente da me (in realtà no, dal mio paese il lago dista ben 5km…)! A saperlo ci si beccava oggi per pranzo! Purtroppo nei giorni prossimi sono super incasinata… Però domani mattina fammi ciao ciao con la manina: adesso insegno dall’altra parte del lago, quasi di fronte a Pettenasco. E quando visiti Orta, di fianco alla posta, scoprirai la mitica “Scuola con Pontile”

  3. PS: visita assolutissimamente la Collezione Calderara a Vacciago di Ameno (se è aperta, è privata e fanno un po’ le bizze) è un posto magico.
    Non dimenticare il gelato: quello alla frutta davanti alla posta di Orta, quello con il latte delle stalle locali alla rotonda di Orta e a Pella, dall’altra parte del lago, quello cioccolato e grappa della torre medioevale.
    Se sei molto fortunata pare che a Pettenasco si faccia vivo ogni tanto un noto divo americano (io però non l’ho mai beccato)

  4. @ Claudia, Tiziana, Tenar (mi chiedevo giusto dove fosse la scuola del pontile e ho visto il cartello con l’indicazione del tuo paese, grazie per le tante info) e Iara anche in stanza c’è connessione per cui dopo una splendida passeggiata sul lago, c’era ancora gente in costume, e ben 96 foto eccomi a bloggare sul lago, bellissimo! Grazie, qui è davvero stupendo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...