Un’antologia per le vittime del terremoto. Save the date 20 ottobre!

Ci sono anch’io tra chi ha aderito all’iniziativa di Serena offrendo un proprio racconto non alla gloria, ma a un’ottima causa: raccogliere fondi da donare alla CRI per le vittime del recente terremoto di Amatrice e dintorni.

E ci siamo quasi. Oltre a ringraziare Serena per essersi smazzata tutto, la ringrazio pure per aver selezionato il mio Carlotta, così s’intitola. Ineditissimo, ma molto mio, ritroverete infatti il mio stile e il mio mondo fatto di librerie e sentimenti.

Eccolo (un pezzetto eh, per leggerlo intero toccherà comprarlo) 😀

Era entrata nella sala al secondo piano della libreria indossando un vestitino a fiorellini provenzali scolorito, con l’orlo storto. Era lì a guardarsi intorno, in cerca di qualcuno, e, non avendolo trovato, si era girata per andarsene, ma voltandosi aveva visto Marco e si era soffermata a fissarlo.

A Marco che detestava i vestiti campagnoli (almeno fino a un istante prima) era sembrato che il suo ingresso – era sbucata dalla porta a vetri con il libro in mano – avesse messo in moto la sua vita.

Era iniziato tutto così con Marco che la rincorreva chiedendole in ginocchio quale libro avesse comprato e la gente che lo guardava storto.

Save the date 20 ottobre, per scoprire tutto di Carlotta e Marco, per leggere tanti altri racconti di qualità, per dare un aiuto concreto ai terremotati, per – perché no? – dimostrare che il self ben fatto esiste ed è pure solidale!

La raccolta sarà disponibile versione cartacea e digitale.

Annunci

24 thoughts on “Un’antologia per le vittime del terremoto. Save the date 20 ottobre!

    • Chiaramente la sottoscritta ha insistito in tal senso. Poi è intervenuto l’uomo del monte (in questo caso dell’Isola) e ha detto un lombardissimo “ghe pensi mi!” A livello informatico tecnico tattico io as usual ho fatto zero. Però il mio racconto è bello bello bello. Un libro deve avere sempre i due formati, punto. Ci sono pochi lettori, eliminarne a priori una fetta è quantomeno da sprovveduti.

      • Ringraziamo l’uomo dell’isola, dalla barca 😉
        Che stavolta devo spacciare parecchi cartacei, è per una buona causa!! (e sono racconti…che non mi vengano a dire che “non ho tempo per leggere”, uff!)

  1. Eh, no non ce lo vengano a dire. Ma sai che io trovo spesso anche la scusa di scorta: “i racconti non mi prendono!” Vallo a dire a Alice Munro. Non manca molto a Natale, i miei regali saranno questi libri + un cosmetico o alimentari a seconda del destinatario. Così è deciso, l’udienza è chiusa.

  2. Sono in ritardo per dare il mio contributo scritto. Mi spiace. Lo farò comprando l’antologia. Ho persone che conosco che vivono la situazione terremoto. La zona colpita mi è familiare per vari motivi. Sentito pure noi quella sera il sisma. Solo paura. Ma so come si trovano lì. Conosco anche persone della Croce Rossa implicate in prima linea che stimo per il lavoro immenso.

  3. Il team di scrittori che ha lavorato con Serena è mica da ridere. Personalmente sto collaborando all’aspetto social e tra pochi giorni pubblicherò la pagina FB. E’ molto bella quella collaborazione ad un progetto di solidarietà.
    Ps. Non vedo l’ora di avere il libro fra le mani e di leggere il tuo racconto interamente. 🙂

  4. Pingback: Momenti di felicità | ilibridisandra

  5. Buongiornooooo 😀 Sono la curatorA! I contributi ci sono, belli e importanti, la smanettona pure, l’uomo dell’Isola in questo momento è un po’ preso ma confido che torni presto fra noi…
    Come al solito io vado un po’ in ansia da prestazione, ma insomma, almeno stavolta siamo una squadra 😀

    • E che squadra! E se lo dico io, che ho dichiarato più volte che odio lavorare in gruppo. Ma sta volta no, perché appunto ottimi elementi che danno contributi importanti. Ho io le farfalle figurati tu, curatorA. Ho scritto all’uomo dell’Isola in privato perché mi stavo preoccupando.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...