Quando i libri uniscono le persone – Strenna rosa

img_4778Tra autori dello stesso editore è bello sostenersi e magari conoscersi. Ma la storia che c’è dietro il bel romanzo di Elisa Borciani è davvero singolare:

Elisa ha infatti inviato a goWare il manoscritto dopo aver letto il mio Ragione e pentimento, da tanto le era piaciuto; io, ignara di questo fatto ho trovato il romanzo spulciando come faccio sempre tra le uscite di goWare, dopo di che sono risalita al suo blog e le ho mandato una mail per presentarmi da collega, e lei mi ha raccontato questo curioso retroscena! Ho voluto subito comprare In una scatola di latta e oggi lo suggerisco in particolare a chi ama il rosa e magari è in cerca di un’idea come strenna femminile. Eccomi quindi nel mio angolo di divano in una pausa dalla lettura  dopo aver appena detto “Orso, mi serve una foto per il blog!”

E’ bellissimo quando i libri, oltre a istruire e intrattenere, uniscono le persone!

Annunci

16 thoughts on “Quando i libri uniscono le persone – Strenna rosa

  1. che coincidenza curiosa e carina!
    comunque è sempre bella l’idea di regalare libri, sia per una ricorrenza (Natale, compleanno, ecc),
    sia anche solo per un pensiero!

  2. I libri sono fatti per questo, si condividono le storie che contengono, creando legami. Dopo tutto con una persona che ha amato un libro che anche noi abbiamo amato c’è per forza un legame.

  3. Stracondivido la frasettina in fucsia! 🙂
    Buon pomeriggio. Io al momento sono bloccata su un Ic con un terribile mal di testa. 😦

    Ps. Carina la foto, anche se quelle scattate in esterna sono le mie preferite. 🙂

    • Purtroppo sono tornata a casa tardissimo. Quasi alle 19. Una persona è stata investita sulla tratta di percorrenza del mio treno e che te lo dico a fare? Non per mancanza di sensibilità, ma “che palle” è la cosa più dolce che sono riuscita a pensare. Mi è salita la febbre e domani devo per forza andare a lavorare. La superluna di stasera è spettacolare, peccato che vedo anche altri pianeti girarci intorno. 😦

      • Uh, mi spiace, che giramento di pianeti. Tachipirina e nanna presto, speriamo che questo sia il picco e domani meglio. Bacione.

  4. Complimenti a entrambe per la pubblicazione con goWare!
    “In una scatola di latta” è un romanzo stupendo, si legge tutto d’un fiato, è una coccola per chi ama l’amore, l’amicizia e la buona cucina!

  5. Personalmente sono dell’idea che le coincidenze non esistano: quando accade qualcosa di così entusiasmante non può che esserci un senso. O anche solo la connessione di energie che si toccano e si autoalimentano. Quindi, bello bello che accada.
    Tra l’altro mi fa molto piacere che tu ci abbia portati a conoscere questo libro, che probabilmente finirò per inserire nel mio kindle! 🙂

  6. Grazie Sandra (leggo ora) per questo tuo post e per le bellissime parole! Scrivere è emozione e condividerla lo è ancora di più!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...