– 10 a Natale, come siete messi?

Io benino, senza stress, spero di andare in Piazza Gae Aulenti prima di Natale, anche se è davvero molto freddo e ci sono ancora un paio di date disponibili per vedere gli amici che mancano (ammesso che le mie libere e le loro libere coincidano).

Un paio di cose al volo, cari amici, ma davvero non riesco a fare di più, però considerato che devo dare un’informazione di servizio ne approfitto per aggiungere qualcosina.

La presentazione di Buck e il terremoto, la nostra antologia che trovate nella side bar, si terrà sabato 17 dicembre attenzione alle ore 11.30! c’è un posticipo di orario, la sede è la stessa che vi avevo dato e ve la ricordo:

Milano Sala Seicentro Via Savona 99

Vi suggerisco un ultimo libro per queste feste, l’editore è Guido Tommasi che io adoro, l’ho conosciuto alla Fiera di Belgioioso nel 2010 e da allora ammiro le pubblicazioni curate e davvero deliziose, rammaricandomi di non essere una cuoca migliore. Ma non sono solo libri di cucina, uscito da un paio di mesi è Finalmente Natale ricette e storie in una piccola cucina aspettando il Natale. Una coccola per le illustrazioni e i pensieri delicati, un’idea che molte lettrici sono sicura apprezzeranno. Un dono perfetto per molte suocere, cognate, cugine, insomma quelle donne di famiglia che magari ci impensieriscono un po’ sul “cosa regalare.”

Ho sottoscritto un contratto con la mia anima e volteggio felice seguendo la mia magica vita creativa di autrice, ma aver messo l’ego in soffitta non significa che non possa spuntare qualche volta per gongolarsi, e lo ha fatto parecchio scoprendo questa pagina!

Vi ricordo infine che per tutta la giornata di sabato 17 – fino a mezzanotte – il mio romanzo Ragione e pentimento versione digitale sarà in super offerta a 99 cent. Nella banda nera trovate il link per il download su Amazon!

Sono appena rientrata in possesso della mia voce, seppur piuttosto nasale, dopo giorni difficili, soprattutto ieri, quando era bassissima e acutissima praticamente incomprensibile oltre che molto ma molto orrenda.

Ecco, grrrrrrrrrr, ho bruciato il pane nel forno per scrivere sto post! Ohmmm.

Annunci

17 thoughts on “– 10 a Natale, come siete messi?

      • Hahaha…. hai ragione. Io sono indecisa se fare il presepe. Quest’anno non riesco a far nulla. Giornate assurde. Però se mi metto a fare decorazioni, mi sembra di tornare piccola e quella magia del Natale esce fuori. Avranno minimo 30 anni quelle statuine.
        P.s.= poi aggiornaci sulla presentazione. Salutaci tutti.

  1. Natale non mi preoccupa ma la settimana tra Natale e Capodanno mi fa paura perché non ho tanto da fare e la nostalgia di casa si fa sentire di più, i blog non postano tanto e anche se mi prometto di lavorare al romanzo è più facile lamentarmi che impegnarmi!

    Spero che continuerai a scriverci cara Sandra, tra un pacchetto regalo e uno spritz! Buone feste!

  2. bellissima la tua foto su puntoezeta!!!!
    dai…il pane bruciato si rimedia, meglio aver scritto il post, così noi siamo più contenti e partecipi 🙂
    qui siamo in alto mare con le produzioni feltro/scrappistiche ma va bene così, le previsioni danno un weekend di sole, e cosa ci può essere di meglio?
    in bocchissima al lupissimo per sabato, e poi aspettiamo il resoconto (comoda stare qui seduti davanti al video e tu scrivi)!!!
    per gli auguri passiamo alla settimana prossima ❤

    • @ Helgaldo se non vuoi che arrivi il Natale, secondo la Sandra Theory significa che vivi più i vuoti che i pieni che Natale porta con sè, posso fare qualcosa?
      @ Lisa prometto post every day nel periodo tra Natale e Capodanno, ok? Ti senti già meno nostalgica?
      @ Claudia, il pane sai che alla fine era bruttissimo ma buono? Più che altro l’odore di bruciato in casa, immagino la tua produzione feltro scrap meravigliose, anche Marina qui sotto è una feltro addicted molto brava.

  3. Anche da queste parti è iniziata la frenesia natalizia. E sabato e domenica smetterò i panni della blogger finto-scrittrice e indosserò le “ali di carta” per un mega mercatino di cose artigianali che farò con un’amica, che ho ritrovato dopo anni, e abita a Roma. Mi diverte sempre l’atmosfera dei mercatini, divento “putiara” per due giorni e la mia anima creativa fa il pieno di gratificazione.
    Poi il 24 sono a Milano. Guarda che ti chiamo, eh, per farti gli auguri! 😉

    • Sono appena rientrata, a Milano si gela e c’è un nebbione tremendo. Sono un po’ indietro anch’io ma sto freddo unito ai miei malanni mi hanno incasinato i vari giri.

      • Com’è andata la presentazione del libro?
        Sandra, ma dove trovo il tuo contatto mail? Se c’è, non lo vedo.

  4. Sono messa in corsa per lavoro, però per fortuna con i regali sono partita prestissimo, sono già tutti in dirittura d’arrivo, aspetto l’ultimo corriere. Sotto l’albero ce ne sono già 5 impacchettati, altri in preparazione/partenza con corriere. Però nemmeno io ho tanta voglia questo Natale…finisco sempre col pensare che vorrei essere altrove. Lo spirito del navigatore mi frega in queste occasioni.
    Bella la presentazione, sappi che eri online in diretta su Facebook, alla faccia del non voglio essere social! 😛 😛 😛 (e hai anche una bella voce!!)

  5. @ Barbara, bene benone per i tuoi pacchetti, sììì lo so della diretta FB, come ovvio non mi sono piaciuta però sono molto io
    @ Tiziana, la mail sta lassù nella sezione Io e le mie pubblicazioni e ho fatto ora il post sull’evento di oggi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...