Con lo sguardo già al 2017

Non serve a nulla ripensare a queste feste. Pare che l’1% dei milanesi sia stato colpito dall’influenza a Natale appunto, be’ nella nostra piccola famiglia abbiamo sparigliato la statistica con 2 malate. E mia sorella si è aggiunta il 26. Grazie infinite a chi ha commentato il post precedente con gli auguri di pronta guarigione.

Non voglio lagnarmi, non voglio neppure farmi sopraffare dai vuoti che pesano di più se stai già combattendo col virus. Testa alta e sguardo in avanti, ho ancora qualche strascico e l’idea di Capodanno a casa, come avevamo già organizzato, solo io e l’Orso magari con un buon film mi pare ben più allettante di cenoni, viaggetti, botti e confusione.

Non posso non condividere un regalo che ho scartato un minuto fa ricevendo dalla direzione aziendale la notizia scritta che:

il mio part time viene reso definitivo dal 1 gennaio 2017

Ci ho combattuto tanto, non mi sembra vero! Adesso sono sul serio una scrittrice part time e una zia part time! E sarò una cuoca migliore e una persona immensamente più felice, anzi lo sono già.

E a gennaio ci sarà pure l’evento goWare (non pubblico) per consentire agli autori di conoscersi e farsi conoscere, di raccontare le proprie opere (siamo tanti, per cui sono stati estratti alcuni libri e Le affinità affettive è tra questi), nonché di incontrare la squadra editoriale che ci segue con passione. Sarà fantastico e sarà a Firenze ♥ non vedo l’ora!go-2Eh sì, ci sono anch’io tra queste fotine segnaletiche. Wanted: autori di qualità!

19 pensieri su “Con lo sguardo già al 2017

  1. Sapessi come ti invidio, è da quando ho ricominciato a infilare il naso nel mercato del lavoro che cerco un part time ma nulla. Sono stra felice per te. Avere del tempo da dedicare a ciò cui veramente tieni è importante e prezioso. Sarai una scrittrice più soddisfatta di certo e noi leggeremo ancora più volentieri il tuo buon umore e la tua vena ironica. Che buona vita sia per il 2017 e continui con buone notizie.

  2. E’ fantastico Sandra! Sono felicissima per te. Direi che come nota stonata l’influenza ci può stare. Che il tuo 2017 possa sorprenderti di novità ancora più entusiasmanti. Ti abbraccio. 🙂

  3. @Nadia, Iara sì, io sono per lavorare meno per essere più felici, che poi, ne abbiamo già parlato a lungo, se il lavoro è fonte di soddisfazione benissimo che la gente lavori pure 15 ore al giorno. Ho vissuto questo 2016 con l’ansia che ogni minima rogna potesse farmi tornare full time, e non è un buon modo di affrontare la scrivania, mai. Ora sono serena e propositiva anche sul tempo che trascorrerò in ufficio. E mi vedo lì, fuori dalla scuola di Nanni col migliore dei miei sorrisi e il cuore che fa le capriole. Abbraccione a voi!

  4. Grande Sandra! Un sogno che si avvera è la miglior prospettiva per un nuovo anno. E poi anch’io non vedo l’ora di incontrare te e tutto il gruppo goWare a Firenze! Ho già comprato il biglietto del treno!!! :))

    • E io ho appena prenotato l’hotel con una super offerta perché ci fermiamo per il weekend (vengo con l’Orso marito). Non vedo l’ora di abbracciarti. Che bello, no? Un party e un part time!

  5. Beh, io sono convinta che ci sia tanto di te dietro questo successo (perché avvicinarsi ai propri sogni, è un successo). Chi continua a camminare nonostante gli inciampi e la fatica della salita, riuscirà certamente a vedere la meta. Te lo meriti. Buon 2017 e buona continuazione del tuo viaggio. :*

    • Sì, ti do ragione. Poterci permettere uno stipendio decurtato, grazie ai sacrifici di anni (per l’amor del cielo non abbiamo figli, ma Milano è molto cara a viverci) e ostinarmi nel chiedere all’azienda di farmelo fare sono state azioni che hanno necessitato grande caparbietà, nella salita (e parecchi mal di stomaco). Grazie sarà un viaggio bellissimo.

  6. Complimentoni per il part-time! Iniziare il 2017 con un vero miglioramento di vita mi sembra porti bene. Tanti auguri! (Ah già, l’influenza me la sono presa anch’io a Natale, tanto per non smentire la statistica.) 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.