1^ Comunione nipotini

Il 25 aprile i nostri adorati nipotini faranno la Prima Comunione. Se si chiede a loro cosa vorrebbero per regalo, la risposta è sempre la stessa per entrambi: “Lego!” Ne hanno un sacco, occupa tanto spazio per cui la scelta si è orientata su altro. Con Nanni è stato un po’ più facile perché quando è stato da noi abbiamo fatto un giro di negozi e scartando i libri (probabile regalo da parte di mia mamma) la sua attenzione del momento è tutta per il MILAN, per cui ecco qua:

Completata dalle iniziali sulla giacchetta e dal suo numero preferito, come mi aveva ben specificato quando gli avevo detto che era un possibile regalo. (In lizza c’erano anche zaino e pallone).

Cicia invece ha cominciato (dopo aver pronunciato la fatidica parola Lego) a dire cosa non vorrebbe, parlava in negativo. Sono bambini fortunati, hanno davvero molto e lo so che confrontarli con la me stessa bimba non ha senso perché sono passati 40 anni, ma io avevo un sacco di desideri in cima ad essi c’erano sempre loro: perché il massimo che riuscivo ad avere per Natale o compleanno era la scatola da 24!

Dapprima si era pensato al classico bracciale d’oro o argento, ma Cecilia ha solo 8 anni, ora non lo metterebbe e fare regali da usare più avanti nel tempo, non so non mi ha mai convinto tanto. Siamo andati alla Swatch, per un orologio, e alla fine siamo rimasti colpiti da questa collana:Le palline hanno sfumature bellissime e sono di gomma. Ed è stata comprata.

Regali abbastanza modesti, sotto i 100 euro, non religiosi, né tecnologici, sobri ecco. Poi spero di fare in tempo ad aggiungere una copia cartacea del mio Nina Strick e Investigatto e la scomparsa del Conte Grant, come vi avevo raccontato.

Ho preparato le tag da abbinare al pacchetto. Quella per Nanni (a sinistra nella foto) in particolare ha come figura un dettaglio dell’antica immaginetta (ne erano rimaste alcune) della mia Prima Comunione perché ricordo bene che bisognava ordinarne almeno 25 ma la mia famiglia fece un pranzo in casa soltanto con i nonni e una zia che viveva ancora in casa. Otto in tutto. Negli anni ’70 usavano queste immaginette religiose, stavano su un librone campionario e ci facevi stampare all’interno i nomi del bambino, la data, cose così. Niente confetti per noi. Tutto davvero modesto. Andai al supermercato a scegliere una torta gelato nel banco frigo dell’Algida, giuro! 😀

Dicevo le tag, eccole: L’immagine per Cicia l’ho trovata nella mia cartelletta “figure per occasioni varie” e non so più dove né quando l’abbia recuperata. Sul retro hanno entrambe il timbro “fatto in casa” con una casetta e  un topolino con l’aureola.

Annunci

11 thoughts on “1^ Comunione nipotini

  1. A una festa del papà anni fa gli regalai la cravatta del Milan, quella ufficiale scura con le righine e lo stemmino. Mò ad ogni occasione parentale se ne va in giro come fosse uno dei tecnici bordo campo! 😛
    Sempre per le coincidenze: anch’io supplicavo per i 36 e arrivavano solo i 24, però i miei preferiti sono ancora oggi i Turbo Giotto, perchè c’è quel violetto stupendo che altri non hanno.
    Bei regali. Che poi di quelle giornate ricordi i presenti e i sorrisi, dei regali non ne ricordo manco uno!

    • Invece io adoravo un certo verde acqua che oggi si chiamerebbe Tiffany! In realtà io della mia prima comunione ricordo benissimo i regali: 2 penne, Parker e Papermate, 2 libri di geografia, 2 diari dei segreti, 1 tombola degli animali, qualche mancia.

  2. Che memoria ragazze! Io ricordo (con sufficiente orrore) il vestito, che era un abito bianco lungo un po’ di pizzo …. proprio adatto per me, sempre stata maschiaccia a oltranza (e per la Cresima ero tutta in rosa, un altro bijoux!)…..
    Torta al supermercato? Perchè, c’erano già (i supermercati, non le torte)??? 😀 Dove stavo io, sono apparsi un po’ più avanti, per trovarne uno VERO bisognava venire a Bologna alla Standa!!!
    Molto molto carina la collana! Ma come mai fanno la Comunione insieme? Sono così “vicini” di età? (farsi i fatti propri mai, eh!)

    • Quando ero in terza elementare aprirono un piccolo supermercato con 3 casse e i carrelli A&O di fronte alla scuoal, un evento.
      Nanni e Cicia hanno 2 anni di differenza, normalmente la prima comunione si fa in quarta elementare, loro sono in quinta e terza, in pratica mia sorella ha cercato, trovata a fatica, una parrocchia che consentisse di fare il catechismo insieme, lei in anticipo e lui in ritardo per ovviare allo sbattone di portarli in periodi differenti, che la twin in quanto a soluzioni geniali innovative non la batte nessuno.

      • vedi che la genialità è di famiglia?
        allora ho buone speranze per i miei “nuovi” pronipotini, gemellini di 3 mesi e mezzo!

  3. Ciao scrittrice..perdona la mia latitanza…ma sto rimbambendo con i giochini di FB causa mani…pestare la tastiera fa male ai polpastrelli..oggi meglio di ieri….belle le tue TAG.
    Un mega abbraccio…io ti leggo

  4. ma che bei regali! E con il libro di Nina li ricorderanno (e magari conserveranno) per tutta la vita. Io ricordo ancora la mia prima macchina fotografica avuta proprio per la prima comunione.

    • La collana la metterei volentieri anch’io, gli articoli delle squadre di calcio mi pare abbiano prezzi spropositati invece. La macchina fotografica è una bella idea per regalo, ma col padre appassionato di fotografia a livelli spaziali, vincitore di premi National Geographic ecc l’hanno già.

  5. Ciao Sandra, sono indietro di un sacco di post, ma recupero 😉
    Anche noi dovremmo avere la comunione del nipotino… uso il condizionale perché qui certi parroci sono indaffarati come rockstar e non riescono a dire le date con sufficiente anticipo.
    Il problema di oggi è che i bambini hanno davvero tutto. Io avevo pensato a un orologio, ma, da quando ci sono i cellulari, gli orologi (almeno tra i bambini) non mi pare vadano più molto. Anche in classe vedo che i ragazzi lo portano di rado. Vedremo. Bacio

    • Nanni in realtà ha gradito l’orologio della Ferrari che il nonno gli ha regalato al compleanno a novembre. Mentre noi gli avevamo regalato un bellissimo orologio pirati molti anni fa, quando era proprio in fase pirati (es. vestito di carnevale da pirata). Che ancora non si sappia se la comunione sarà questa primavera è piuttosto buffo (ma anche irritante). E lo so che poi tu ti fai il recuperone tutto insieme con i miei post, del resto il mio ritmo è noto, infatti vado a pubblicare un nuovo post appena chiudo qui. Bacione.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...