Settimana terminata


Settimana lavorativa finita? Sì, almeno per me, che il marito chissà a che ora verrà rilasciato. Settimana lavorativa conclusa anche per voi? Lo spero davvero, anche se magari c’è chi lavora il sabato e pure la domenica.

Insomma, mediamente più tempo per ciò che abbiamo lasciato indietro, per i libri, per i blog (anche se poi nel weekend in realtà paiono più sonnacchiosi del solito), per il sonno e per le cose belle. Per noi fine settimana estivo significa spesso Valtellina, e infatti ci andremo domattina.

Quanto mi piace quando i miei lettori mi mandano una foto dei miei romanzi a casa loro, questa è a Lucca (grazie Francesca Bianca) cittadina che tra l’altro amo molto, visitata 3 volte, da sola, con mia sorella e con l’Orso, 3 ricordi belli, bellissimi.

La prima settimana dopo le ferie ce la siamo buttata alle spalle, è stata dura, in alcuni momenti pure molto dura, tuttavia aver ricostruito la squadra di lavoro Io-collegafigo mi ha ricordato quanto ma quanto le persone possano fare la differenza e quanto in definitiva sia fantastico lavorare con lui, anche in mezzo al caos totale. Buon weekend e se siete in partenza buonissime vacanze. Un bacione

Annunci

10 thoughts on “Settimana terminata

  1. Vacanze ancora lontane e sgranate, due giorni qua, due giorni là; ma va bene così, perché anche la partenza appena finita la scuola di mio figlio per un lungo viaggio in auto – come è accaduto per alcuni anni di fila – sa essere faticosa, a modo suo. Quest’anno, tranquillità. 🙂

  2. Ciao Sandra, io questa settimana l’ho fatta un po’ più corta.. :D.. Se sei in Valtellina guarda in giù verso il Lago di Como. Se vedi delle barche in acqua io sono lì… Per me questi 4 gironi sono di regate! Un abbraccio e buona lettura e buon blogging

  3. Vacanze? Magari, ma ahimè a parte i fine settimana, niente. Mi basterebbe facesse meno caldo e piovesse ogni tanto, ma è chiedere troppo vero? Anche io mi dedico alle letture, ho fatto fuori un numero incredibile di libri ultimamente e il tuo è stato il primo con cui ho iniziato la lista. A proposito lo consiglio a tutti!

  4. Ti capisco Sandra i rientri dalle vacanze sono sempre traumatici, un vero delirio, io sono in attesa di quelle di agosto, qui a Bologna caldo e afa.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...