Motivazione settembrina!

E quando c’è bisogno di motivarmi, gli amici non si tirano indietro.

Grazie a tutti, grazie in particolare a Barbara (aiutata da FoxLife, TV  guide e la sua amata Outlander Starz) che guardate cosa mi ha combinato con quelle foto lassù? E a Nadia che mi manda messaggi vocali da vero coach. Grazie a tutti (ok, l’ho già detto) che vi siete messi lì a ragionare con me sulle mie sconfitte.

In ogni caso adesso non si scherza più: è settembre. Il mese che si divide con gennaio il primato dei “farò”, dei buoni propositi, dei programmi che sembrano persino perseguibili, salvo poi svoltare al primo bivio che ci porta altrove. Mio marito sono anni che “a settembre vado in piscina in pausa pranzo”. Io dopo Trieste mi metto a dieta, che stamane la bilancia aveva il 5 invece del 4 come decina, è una settimana di colpi al cuore, uno dietro l’altro, tutti a ricordarmi che invecchio, sono una bacucca e pure un po’ arrotondata. In tutto questo la scrittura dove e come si colloca? Non lo so, nel senso: avrei una gran voglia di urlare a chi ha in ostaggio le mie prime 30 pagine di Non è possibile da oltre 4 mesi di darsi una mossa, che non si fa così, che me le aveva chieste lei, se non aveva tempo di valutarle, né intenzione di farsi carico di nuovi autori poteva starsene zitta. Quando La formica sarà finita ho già l’elenco degli editori per l’infanzia che reputo interessanti e con tanta pazienza potrò inviarla. In fondo si stratta di personalizzare un po’ la lettere a cliccare qua e là. Si può fare, del resto se si scrive si deve sapere – e io lo so – che le attese sono parte integrante del gioco.

L’aria fresca, che bellezza, entra dalla finestra, mentre io ho prolungato la colazione sul pc, tra blog che riaprono, mail e tutto quanto. Bello e molto pigro. Ho fatto gli esercizi del venerdì da Michele, rimpossessandomi piano piano del gusto della scrittura. Forse vedo la luce in fondo al tunnel, ci sono ancora dentro, ma non è più solo buio.

Annunci

19 thoughts on “Motivazione settembrina!

  1. Io amo settembre proprio perché assomiglia a gennaio, perché è una nuova partenza.
    Riguardo a ciò che è fermo, strano come allo stesso tempo traspiri anche tanto movimento. E’ tipico dei creativi, del resto.

    • L’autunno è la mia stagione preferita, anche se a mettere via costumi e tutto quanto fa vacanza un po’ di magone mi viene. E poi adoro essere abbronzata. Detto ciò, grazie, in effetti sono la classica persona che si muove pure quando è ferma. Schizzofrenia amica mia.

  2. Oh bene! E con le immagini sopra non puoi proprio perdere la rotta! Però io faccio fatica a considerarmi coach, anzi sapessi quanto a mia volta ho bisogno di strigliate e consigli. Sappi che è sempre più facile trovare soluzioni per gli altri piuttosto che per se stessi.
    Direi anche che non ti sarà affatto facile mollare, non con un fan team così affiatato. 😘

  3. Speriamo qualcuno non mi mandi il conto del copyright per aver “profanato” l’attore (Sam Heughan, il Jamie Fraser in carica) e la serie tv (Outlander tratta dai libri di Diana Gabaldon, la terza stagione in attesa al 10/9 sull’americana Starza e al 29/9 sull’italiana FoxLife). Ma siccome lui è anche il coach del programma MyPeak Challenge, che ha anche un ottimo, eccellente, fantastiglioso gruppo di supporto, una community all around the world (ecco, sì, tocca sapere l’inglese) ho pensato di girare un po’ del nostro sprint alla cara Sandra, con queste immagini “per scrittrici” (la declinazione femminile è d’obbligo). Che poi all’MPC non curiamo solo corpo e spirito, ma anche le nostre passioni (abbiamo un gruppo di scrittori guerrieri 😛 ).
    Che lo spirito indomito degli highlanders sia con voi!

    • Oh sì, sospirone, che lo spirito degli highlanders mi accompagni in questa stagione, grazie ancora, un bell’inizio di settembre/autunno qui nel blog grazie a sti due fustacchioni.

  4. Brava! Così mi piaci, motivata ed energica 🙂 Sei un tornado!

    Io, da parte mia, ho deciso di dare una “smossa” all’inverno che sta arrivando iscrivendomi a un corso di scrittura creativa. Sarebbe il proseguimento di un corso che ho già seguito in primavera. In realtà sono stata indecisa fino tipo a ieri! Perché volevo dare la precedenza all’ambito lavorativo e farmi un master, ma visto che da quel punto di vista non ho ricevuto novità, mi butto di nuovo a capofitto in quello che davvero mi piace! 🙂

    Adoro il senso di attività che si scatena a settembre.

    • Non so, sarà che non impazzisco per ciò di cui mi occupo – adempimenti fiscali – ma nel tempo libero Dio me ne scampi! Buon corso allora, spero tu possa trovare tanti stimoli anche dal gruppo, per me fu così, non solo dagli insegnamenti. Grazie.

  5. Settembre mi piace, si ricomincia sempre con entusiasmo. Il mio augurio, sia per me che per te, è che questo non scemi nel tempo e ci porti dei frutti per l’inverno, che qui la pazienza scrittorea si è un po’ esaurita.

    • Grazie per la fiducia e l’ottimismo. Una cosa l’ho notata: gli editori per l’infanzia rispondono di più rispetto a quelli per gli adulti. E’ confortante.

      • Probabilmente sono assediati da un numero minore di persone e di conseguenza rispondono più cortesi. Ma secondo medovrebbero farlo tutti. Se il manoscritto non interessa basta un sms o una mail per dirlo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...