Ultimo giorno d’inverno, oggi!

Grazie a Francesca che mi ha fatto conoscere questa canzone dove c’è tanta Milano, quella bella che ho sempre voglia di raccontarvi.

E’ stato un inverno lunghissimo, ricordo un novembre piuttosto freddo, dopo un ottobre primaverile, e i primi di marzo nevicava. Insomma un po’ di ribaltamento di stagioni. Qualche fiore già si vede ma il piumino sta ancora lì da indossare la mattina e pure il piumone danese nel letto, a dirla tutta in questi giorni si gela proprio! Situazioni che possiamo solo accettare. Però insomma Ciao, Inverno! Ci si ribecca tra nove mesi, quando saremo alle prese col Natale e tutto il suo tipico trafficare! (E le luci che adoro!)

PS. Il controllo oculistico ha decretato che sono guarita. Io ho ancora prurito ma mi è stato detto che passerà piano piano e con l’aiuto del collirio prescritto. Speriamo, grazie davvero per il sostegno, ora mi butto questa cosa alle spalle, più avanti in caso farò una visita privata.

Annunci

21 thoughts on “Ultimo giorno d’inverno, oggi!

    • Oggi infatti sono vestita come a gennaio: piumino lungo e pesante, sciarpa, berretto, scarpe con l’interno di pelo, ecc. Siamo tutti stufi e la primavera, hai ragione, sembra davvero ancora troppo lontana. Sono felice di essere rientrata a pieno ritmo nella mia casetta virtuale e spero di trovare contenuti interessanti da condividere.

  1. Qui in Liguria, oggi pare primavera, ma ieri era inverno pieno con pioggia e grandine. Uffa metterò le pinne prima o poi.
    Allora è ufficiale, bentornata Sandra!

    • Forse qui è meno freddo di ieri, ma sarà che ieri ho camminato di più per la visita medica e ho preso freddo per cui oggi davvero mi sono super coperta. Le previsioni però per settimana prossima stanno migliorando, stando al mio telefono 😀 tu goditi la giornata odierna, carpe diem e grazie speriamo di riempire il blog con cose belle

  2. Mannaggia, qui a Roma sembra inverno pienissimo. E io, convinta di essere ormai in primavera, in questi giorni sono andata in piscina senza coprirmi abbastanza e mi sono becco la sinusite. Uffà, ho voglia di dismettere sto giubbottone e di togliere il berretto di lana che indosso ancora.
    Via la benda, allora. Bentornata! 🤗

    • Ecco no, la sinusite. Noi abbiamo sto buono regalo per le terme, manca pochissimo che scada, perché volevo andarci non dico col caldo, ma non con sto ambaradan di vestiti da lasciare in spogliatoio, poi c’è stata la faccenda occhio, rischiamo davvero di buttarlo via. Grazie!

  3. ufficialmente la primavera è domani 21 ma di certo si farà aspettare visto che fino ad aprile proprio caldo non farà.
    Lietissimo che l’infortunio all’occhio si sia concluso positivamente

  4. @ Tenar, Newwhitebear tutti un po’ stufi di acciacchi legati al freddo e all’abbigliamento invernale, dico che no, non è primavera (ma sono felice per l’occhio!) Grazie.

  5. Signore mie, non lamentatevi. Dopo tre giorni passati alla neve e al gelo in quella che qualcuno aveva pubblicizzato Parigi in primavera, qui al confronto siamo in pieno luglio!! Ci si rifugiava in metropolitana, a 12 metri sottoterra per stare caldi! 😀

  6. Davvero felice di esserti stata utile, ho pensato al limite non lo mette o si alleggerisce sotto, ma meglio averlo: Parigi è più fredda di Milano per cui avendo beccato giorni piuttosto freddi qui, figuriamoci lì, in barba al calendario.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.