Tormentoni

La stagione estiva non è ancora ufficialmente cominciata (ma per me inizia sempre il 1 giugno, in barba a meteo e calendario) e io ho già scelto quale sarà la mia canzone dell’estate.

E’ bastato un ascolto per farmi ripercorrere le tappe di una carriera, da Silvia lo sai, che spesso ha segnato anche momenti importanti della mia vita. E allora speriamo che sia davvero Una grande festa questa estate 2018!

Ma se tormentone ha la valenza negativa di dare il tormento, in questo caso dai, il tormentone musicale estivo è qualcosa di immancabile che mette pure tanta allegria e risentendolo anni dopo avrà la grande forza evocativa di rimbalzarci indietro, magari a un’estate particolarmente felice.

E quali sono per me gli altri tormentoni, i must have, i mai più senza, ecc.?

Mangio tantissimi gelati, preferibilmente nel pomeriggio e artigianale, cono e gusti stravaganti come i 7 pistacchi. Non li ho indossati per anni, convinta che mi stessero male, adesso invece adoro i vestitini e ne ho parecchi. Faccio fuori un paio di scarpe ballerine per stagione, se riesco le compro con i saldi e le tengo lì per l’anno successivo, tassativamente in un colore che stia bene con tutto, quest’anno sono d’argento, per mettere i sandali devono esserci proprio 40 gradi. Dall’inizio dell’anno ho letto 22 romanzi, mi attesto sulla mia media ma in estate c’è un picco, il picco da ombrellone e parchi, momenti perfetti. La bicicletta, ne ho due: una a Milano (inaugurata sabato, nuovo giro domenica) e quella storica in Valtellina i giri possono essere senza meta, per divertirsi, o per andare ad esempio a prendersi un bel gelato, sia in città che in montagna. I navigli, che sia cena o aperitivo, soli io e l’Orso o in compagnia, ci si va regolarmente.

Il mio vero rito rimane il mare, ho avuto la fortuna di andarci ogni estate da quando avevo 2 anni e mezzo e misi i piedi nella sabbia per la prima volta a Riccione, non ho saltato un anno e di questo ringrazio Dio. Romagna (tantissima Romagna), Liguria, Isola del Giglio (prima di Schettino), Marche, Versilia, Calabria, Campania, Sicilia, Sardegna, Puglia, Spagna, Baleari, Grecia (tanta Grecia), Cipro, Marocco, ho nuotato persino in Normandia e quest’anno si torna appunto in Francia, ma a sud in Camargue!

A parte la Grecia, di cui parlo sempre, il mio consiglio per tutti è l’amatissima riviera del Conero, non troppo distante per chi sta al Nord e neppure per chi sta al Sud, mare splendido, dintorni stupendi, cibo pazzesco, un tormentone di girasoli. Foto by Emanuele a Sirolo 

Annunci

9 thoughts on “Tormentoni

  1. Ah i tormentoni, li adoro! Quelli canori sono i miei preferiti, da ascoltare a palla con i finestrini aperti. Gelato anch’io tanto, rigorosamente artigianale, infradito, short di jeans e canottiera, scooter per raggiungere la spiaggia velocemente zizgando tra le auto, passeggiata notturna, cena in giardino con zampironi:)

  2. Uh tormentoni? Musicali a seconda dell’età dei miei figli, quest’anno siamo di rapper e mi adeguo. Per me estate è aperitivo nel nostro adorato bar sulla spiaggia a respirare aria fresca, notti grondanti di caldo, docce come se piovesse e mare-montagna senza tregua. Peccato solo per i compiti altrimenti direi che è la stagione perfetta, non si cucina quasi nulla e si asciuga al volo qualunque stesa…. Una pacchia.

  3. @ Rosalia, tu mi giochi in casa col mare, non valeeeee eh no, io le infradito non riesco proprio a portarle, quel robo in mezzo alle dita mi manda in crisi
    @ Naida, rapper, aiuto anche tu, ma anche ai tuoi figli piace Sfera ebasta o come cavolo si chiama? E’ vero sullo stendere, in un paio d’ore riesci già a stirare (però lì si casca male che ti sciogli) e anche tu come Rosalia vicinissima al mare
    @ E pure tu Speranza, tutte marinare oggi! Sette pistacchi immagina una crema di varie sfumature di verde, a righe in pratica con 7 tipi di pistacchio diversi super (c’è anche 7 cioccolati e 7 frutti)

  4. Estate è piscina termale, cascatelle, idromassaggi e collirio perché a vedere quelle tartarughe lì ti bruciano gli occhi 😀 Estate è moto, curve, tornanti, aggrappati in salita, senza respiro in discesa, e caldo al semaforo con giubbotto, stivali, casco e sottocasco, le protezioni che strisciano sulla pelle sudata, e poi il freddo artico dei 2000 metri dove solo i centauri arrivano. Estate è “oddioancoraquellacanzonespegnisennòbruciolaradio” Quest’anno ancora non lo vedo all’orizzonte il tormentone. Potrebbe essere di nuovo Alvaro Soler che perde la Cintura https://www.youtube.com/watch?v=Eg4LUvUjUWI
    oppure Una vita in vacanza anche se ricordati tu tutte ste parole

    oppure, ed ecco questa un po’ mi perseguita, un bel Bye Bye a tutti (dal ritornello ero convinta la cantasse Francesca Michielin, invece no)

    Io però sono in attesa del quarto cd di colonna sonora di Outlander e può essere che mi ascolterò cornamuse scozzesi a tutto volume! 😀

  5. Immancabile Scozia per Barbara, dunque 😀 quando vedo in estate i motociclisti in maglietta e short mi dico sempre: pazzi! che quelli se cadono si brasano tutti, ma immagino che la tuta sia davvero pesante col caldo e allora sì, si scappa sulle vette. E vedremo a fine estate quale sarà davvero diventato un tormentone un po’ per tutti, oddio mi è venuto in mente il despacito dello scorso anno!

    • Maglietta, short e scarpette da passeggio! Se sapessero che la parte più delicata, e non ricostruibile, è il piede, il malleolo del piede, capirebbero perché noi abbiamo gli stivaletti. Di fatto, per noi costa più l’abbigliamento della moto stessa.
      Il Despacito me lo son cuccata pure in palestra quest’inverno… !! 😀

  6. bello il conero! io al momento non ho una definizione precisa di estate perché a bruxelles può far freddo anche a agosto e perché d’estate spesso non sono qua. però se penso a estate a bruxelles direi che associo principalmente a caldo (certo non caldo come in italia, caldo per gli standard) e festival all’aperto un po’ di tutto: di musica, di cibo, di circo, di teatro… e la maggior parte gratuiti!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.