Di rientri e contratti

Occhei, siamo rientrati, occhei dopo 9 giorni e 10 notti passate fuori, il caldo milanese seppur lievemente attenuato rispetto ai primi del mese, mi sta avvolgendo di nuovo, come una coperta di cui vorrei liberarmi.

Non farò la cronaca del soggiorno valtellinese: le vacanze lì sono copia incolla di estati precedenti con leggere modifiche prive di nota, forse il bello sta proprio lì, nei rituali rassicuranti. Parleremo di altro, per esempio di libri 😀

Perché oggi ho firmato il contratto per la pubblicazione del mio romanzo Non è possibile, la cui storia potrete (ri)scoprire cliccando sulla Tag Genesi. Ne sono ovviamente strafelice, volevo fare un’esperienza con un editore tradizionale serio e non troppo minuscolo, purtroppo temo che l’editoria digitale non sia esplosa come si supponeva qualche anno fa, quando ci sono approdata, e il reperimento delle copie in libreria è sempre complicato, nonostante il facile print on demand.

Partiamo quindi, con una squadra nuovissima e molto motivata, che si muove bene nel mercato ed è in forte crescita ed espansione.

Vado ben volentieri a presentarvela!

I libri sono ben fatti, curati nei dettagli e le scelte a livello di trama e stile, almeno per i romanzi che ho avuto modo di leggere con piacere, di ottimo livello. Niente da invidiare ai big. E poi, si fanno un gran mazzo là dentro, lasciatemelo dire.

 Pubblichiamo storie emozionanti e coinvolgenti, che siano semplici o complesse, che facciano sognare o che facciano paura è lo stesso. La nostra offerta va dal fantasy ai cosiddetti libri new adult, passando per l’erotico e il thriller, senza trascurare la poesia e il teatro; abbiamo anche una collana dedicata alla saggistica.

E da oggi ci sono anch’io, con orgoglio e voglia di fare, con la sorpresa, non proprio inaspettata perché ci stiamo lavorando da un po’, di una firma arrivata ancora in piene ferie per molti, in mezzo al ritorno per me. Però magari adesso vi mostro il tipico formaggio della Valtellina: il bitto! Così, perché alla fine è da lì che arrivo, catapultata stamattina, col sonno e la fiducia che si aprano nuovi orizzonti.

Buon rientro, amici! E ben ritrovati su questi schermi!

Pubblicità

29 pensieri su “Di rientri e contratti

  1. Un fantastico rientro oserei dire! E allora brindiamo a questo nuovo esordio con l’augurio sia l’inizio di un bellissimo percorso in ascesa. Te lo meriti.
    E invece parlando del Bitto, gnam che bell’aspetto che ha, mette l’acquolina!

  2. Congratulazioni Sandra! Sono stra-felice per te!!! L’ha appena detto Nadia (Ciao Nadia!): te lo meriti!
    Che buono il bitto! Sai che adoro tutti i formaggi di questo mondo 🙂
    Un abbraccio forte forte!

  3. @ Nadia, Barbara grazie davvero per il vostro entusiasmo, ci si vede in zona vostra, appena esce, non so quando in realtà, di sicuro avviso la nostra libraia preferita. Che poi io, milanese con le centomila librerie che ci sono a Milano, debba avere la libreria di fiducia in Liguria fa un po’ ridere, ma tant’è!

    • Sì, la libreria va benissimo. Ci saremo. E possiamo sempre provare anche a organizzare altro. Un abbraccio a voi due, Sandra e Nadia!
      P.S. Neanche io vedo l’ora! 🙂

    • il Bitto in realtà io lo compro raramente perché ha un prezzo proibitivo, ma quando lo mangio mi ricredo, nel senso che li vale tutti, quindi opto per il più umile Casera. Grazie, so poco anch’io della tempistica, anche perché giustamente hanno lavorato ad agosto ma con organico ridotto ma chiaramente sarà un piacere condividere le notizie appena le avrò. Un bacione, Elena.

  4. Alleluja! E congratulazioni alle Mezzelane che si sono accaparrati Sandra! Pensa se se la facevano scappare!! 😉
    PS. Se ti capita di sentirli, hanno il sito in versione desktop down (errore 404 Not Found), mentre la versione mobile invece funziona. Solo che io sono già al lavoro da mò e guardo tutto dal pc.
    E buon rientro! Si, purtroppo quassù fa ancora caldo, mentre al Sud amici mi maledicono che piove troppo per la spiaggia…

    • Ah, ok grazie per le info informatiche. E che dire, in parecchi si sono fatti scappare la Sandra 😀
      E’ vero, un’altra nottataccia con mille risvegli per l’afa, e nella mia testa la domanda “ma non finisce più?” Attendo una tua mail in cui mi racconti come te la passi, spero al meglio ovviamente, caldo a parte. Un abbraccione.

  5. Sandra, sono molto contento per questa nuova pubblicazione/avventura editoriale. Mi ricordo di quando mi parlasti di questo editore e sapere che finalmente il matrimonio è stato consumato, rende più sensato il sempre criptico mondo editoriale. Un grandissimo in bocca al lupo!

    • Grazie di cuore, Marco, per queste parole e per esserci sempre. Speriamo dunque che il matrimonio sia felice e non dico ricco, ma che non si vada in malora.

  6. Complimenti Sandra per questo contratto, sono convinta che questa nuova casa editrice ti darà belle soddisfazioni, ricordando un post in cui ne parlavi con grande entusiasmo. Mi sembra un bellissimo modo di ricominciare dopo le vacanze. Ben tornata
    P.s. Quel formaggio ispira molto, fa venire l’acquolina 😉

  7. Complimenti Sandra, che carica mi dai! Bentornata e in bocca al lupo per la nuova avventura, le mezzelane è una casa editrice di cui ho sentito parlare bene, speriamo che sappiano valorizzarti come meriti!

  8. Alé! Sono molto contenta per questa tua nuova avventura e spero ti porto le soddisfazioni che meriti, cara. :*
    Da amante dei formaggi, non posso che amare il bitto. 😉

  9. @ Lisa @ Silvia, ma che bello avervi tutti qui a fare il tifo e congratularsi. Nonostante caldo, ferie e distanza poi. Di sicuro sarà un’avventura, e io sono qui felicissima di condividerla. Un abbraccione, girls.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.