Ciao Tiziana

Dopo 13 anni di coraggiosa lotta contro il cancro, Tiziana Arrighi, presidente di Thesis e di goWare ha concluso il suo viaggio. Aveva solo 58 anni ed era l’anima dell’agenzia letteraria alla quale, ormai quasi sei anni fa, inviai il mio Ragione e pentimento, fu proprio lei a volermi rappresentare e a credere nel mio lavoro, in un epoca in cui Thesis aveva nella sua squadra autori come Maurizio Di Giovanni.

E’ stato un onore conoscerla alla convention di Firenze, ed essere apprezzata da lei.

Spero che ora sia in un posto migliore, ma qui mancherà tantissimo.

Ciao Tiziana, grazie per avermi dato la grande opportunità di maturare e confrontarmi col livello più alto dell’editoria.

13 pensieri su “Ciao Tiziana

  1. Molte persone care e di valore si fermano prima ed è sempre difficile e doloroso continuare il cammino senza di loro. Un dovere quello di apprezzare la vita e viverla con pienezza anche pensando a chi non c’è più. Un abbraccio.

    • Sì, vivere cercando di limitare al massimo la lagna inutile – lo sfogo ci sta sempre ma attenzione alle parole come l’abuso di “come sono sfortunato”. E mantenere vivo il ricordo. Grazie.

    • Negli ultimi tempi in Thèsis ci sono state tante tribolazioni anche per l’aggravarsi di Tiziana, quindi l’agenzia è in stand by e si sono fatte diverse valutazioni anche sul futuro di noi autori, ma in questo momento, cosa che si era ventilata, lasciare Thèsis mi risulta insopportabile, le cose non sono andate come si era sperato, vero, ma sono una famiglia/ una squadra e io sono una gran sentimentale.

  2. @ Giulia, no, non ci sono parole, troppo giovane e @ Speranza, io non sapevo che fosse malata da così tanto tempo, credevo si fosse ammalata poco dopo che io sono arrivata in Thèsis, invece ora penso che quello fosse un aggravarsi del male.

  3. Ho visto la notizia in rete. Mi dispiace molto e ti ho pensata tanto. Come dice Nadia è bellissimo che abbia lasciato questa scia di apprezzamento. Vuol dire che ha fatto grandi cose e le ha fatte bene ❤

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.