Piffiamo insieme # 3 Conclusioni + frivolezze

P_20191019_233125

ll racconto del mio shopping aveva destato un certo interesse, ma poi non avevo più pubblicato il risultato finale degli abbinamenti blu/fucsia. Eccomi qua dunque, nell’androne del palazzo. Tenete presente che i colori sono un po’ falsati.

E adesso passiamo alla cose libresche.

Nell’ultima parte il romanzo di Pif acquista un leggero vigore nella trama, diciamo che migliora un pochetto, ma volendogli dare un voto complessivo, non raggiunge neppure la sufficienza. La cristianizzazione di Arturo, con l’obiettivo di riconquistare Flora, ottiene l’effetto contrario ma lo porta a una vita nuova decisamente migliore, tuttavia questo processo avviene senza che ci sia alcuno spessore e le pagine sono buttate lì nel peggiore dei modi. Capirete che, giusto in questo periodo in cui io mi sto massacrando su mood, stile e pipistrelli, una lettura di questo tipo mi abbia solo fatto pensare alla solita tetra faccenda per cui se sei già un nome puoi scrivere senza alcun criterio. Questo genere di sensazione però non è più, e sono sincera, in grado di abbattermi.

In realtà oggi avrei dovuto ricevere una risposta che non è arrivata; rimango incredula per questo ripetersi senza sosta di continue promesse disattese. Ma anche qui, come per il concetto delle righe sopra, non ci rimango neanche più male, prendo semplicemnte atto della cosa, mentre sto tracciando strade scrittorie diverse e del tutto nuove di cui vi parlerò presto.

15 pensieri su “Piffiamo insieme # 3 Conclusioni + frivolezze

  1. Wow, eri proprio elegante! Ottimo risultato. Riguardo al libro di Pif, puoi dire, memo male che l’hai finito, adesso puoi dedicarti a nuove letture. Tutto sommato però Pif mi resta simpatico, con il film La mafia uccide solo d’estate si è guadagnato un posto nel mio cuore.

    • Ma anche nel mio eh, figuriamoci, se lo dovessi incontrare ci farei pure due chiacchiere stra volentieri. Grazie, ero infatti molto contenta del risultato, c’era una leggera pioggia e il look con cappuccio e stivaletti è stato provvidenziale oltretutto.

  2. L’abbinamento mi piace un sacco e ti dona molto. Dunque in sintesi sto Pif è una pippa e ti ha peggiorato l’umore (ma è davvero possibile? 🤪). Non resta che godersi la bellezza di una serata in casa, la tua scrittura, e il fotografo. Tanta roba (ma anche il Monferrato ci vorrebbe)…

    • Monferrato è solo rimandato, purtroppo ora che riusciremo ad andarci le foglie saranno del tutto cadute ma in compenso sarà arrivata la magia del Natale, quindi si recupera.

  3. Purtroppo – ma è stata una scelta, in realtà – Pif l’ho mollato subito, e non ci sono più tornata. Bella compagna di letture, eh? Il fatto è che ci sono tante cose interessanti da fare in questo periodo, e Pif non mi ha proprio “agganciata”. Speriamo che vada meglio la prossima lettura. 🙂

  4. Sei proprio stilosa! 🙂
    Mi spiace molto per la lettura deludente di Pif, pare proprio che chi riesca bene in video non possa riuscire bene anche negli scritti. Un’altra che mi viene in mente è Chiara Francini, attrice e presentatrice di Colorado. Un’amica mi disse di aver ricevuto in regalo il suo libro “Mia madre non lo deve sapere” e di averlo abbandonato dopo poche pagine, stupita che qualcuno l’abbia pubblicato…

    • L’ultima frase sullo stupore si spiege benissimo col nome che vende, del resto ci sono cascata pure io.
      Grazie per lo stilosa, in effetti è un look che mi rappresenta molto: colorato, fine, ma comodo. Bacio

  5. Io sono a metà con Pif e non riesco ad andare avanti 😦 mamma mia davvero non sufficiente! Frasi buttaste lì a caso, una trama insulsa, e quei dolci, non li sopportavo più. Belli gli acquisti!

  6. Mi ero persa, non so perché, questo aggiornamento, Sandra.
    Le impressioni su Pif sono le stesse. Non aggiungo di più perché ho l’articolo pronto in cui ne parlerò più approfonditamente.
    Buon fine settimana!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.